Bandiera della Colombia: significato della bandiera colombiana

Tutto quello che c’è da sapere sulla bandiera colombiana; significato, proporzioni, colori, curiosità e cenni storici. Differenti versioni della bandiera della Colombia e modifiche subite nel corso degli anni, fino ad arrivare al classico tricolore giallo, blu e rosso dei giorni nostri.

La bandiera della Colombia è composta da tre colori con proporzioni 2:3; il giallo in alto che occupa la metà della bandiera, il blu al centro e il rosso in basso suddivisi in bande orizzontali.

Pin

In questa guida ti racconterò la storia, il significato, i valori che dietro di essa si nascondono e l’orgoglio di un popolo libero nel vederla sventolare.

Bandiera della Colombia: storia e origini

La storia e le origini della bandiera colombiana sono strettamente connesse a quelle del suo Paese e risalgono all’opera di Francisco de Miranda, politico e precursore nella lotta all’indipendenza dalla Spagna di molti Stati sudamericani, che nel 1801 sventolò per la prima volta la bandiera nazionale composta dai colori primari.

Nel corso degli anni la bandiera della Colombia ha subito alcune modifiche che hanno accompagnato le vicende storiche e politiche del paese.

La prima apparizione di una bandiera molto simile alla versione attuale coincide con il mese di dicembre del 1819, quando il Paese insieme a Ecuador, Panamá e Venezuela diede vita alla Grande Colombia, stato che durò dal 1819 fino al 1831.

Durante questi anni però, la bandiera della Grande Colombia subì dei cambiamenti; nella sua prima versione il tricolore colombiano prevedeva la metà superiore tutta gialla e quella inferiore divisa tra l’azzurro e il rosso con diverse proporzioni a seconda delle differenti versioni.

La bandiera includeva inoltre lo stemma del Venezuela (conosciuto come escudo de armas de Venezuela) in diverse posizioni all’interno del tricolore.

Pin

Bandiera della Grande Colombia, prima versione – Immagine presa da Wikipedia

La seconda versione, risalente al 1820, aveva gli stessi colori ma uno stemma differente imposto dal Generale Francisco de Paula Santander.

Pin

Bandiera della Grande Colombia, seconda versione – Immagine presa da Wikipedia

Nel 1821 la ripartizione dei colori cambiò, con la banda gialla che assunse le stesse dimensioni della banda rossa e della banda blu, con proporzioni 1:1:1 e differenti stemmi nel corso degli anni, tra cui anche il Escudo de armas de la República de Colombia.

Pin

Bandiera Grande Colombia, terza versione – Immagine presa da Wikipedia

In seguito allo scioglimento della Grande Colombia nel 1830, si formarono gli stati di Ecuador e Venezuela e la Repubblica della Nuova Granada, inizialmente formata da Colombia e Panama.

Nel 1834 le bande orizzontali della bandiera colombiana divennero verticali fino al 1861, anno in cui la República de la Nueva Granada venne sostituita dagli Stati Uniti di Colombia che reintegrarono per un breve periodo la bandiera con bande verticali, nella quale il giallo tornò ad occupare la metà del drappo, e vennero inserite nove stelle al centro nella banda blu.

La bandiera come la conosciamo oggi invece venne ufficializzata il 5 dicembre 1889, dopo la creazione della Repubblica di Colombia, quando il presidente Carlos Holguín Mallarino decise di rimuovere le nove stelle e lasciare solo il giallo, il blu e il rosso a strisce orizzontali.

Significato dei colori nella bandiera colombiana

Non ci sono spiegazioni ufficiali in merito ai colori presenti nella bandiera colombiana, ma esistono differenti ipotesi sulla scelta di questa combinazione cromatica e del significato dei colori che compongono la bandiera.

Alcune versioni indicano il saggio di Johann Wolfgang von Goethe – La teoria dei colori – come fonte di ispirazione da parte di Miranda nella scelta di questi tre colori primari. Altra ipotesi indica che Francisco de Miranda, dopo aver vissuto per un anno in Russia, si ispirò alla bandiera di quest’ultimo paese cambiando il bianco con il giallo.

Ulteriori interpretazioni associano ad ogni colore un significato ben preciso; in una, il giallo corrisponde alla sovranità, il blu alla lealtà (anche se nelle prime versioni il colore aveva una tonalità molto chiara, più simile all’azzurro), e il rosso al valore dimostrato nella battaglia di indipendenza vinta ai danni della Spagna.

Pin

La spiegazione riportata sul sito ufficiale della presidenza della Repubblica indica invece il seguente significato dei colori presenti sulla bandiera della Colombia:

Giallo

Il giallo è il colore predominante all’interno della bandiera e rappresenta l’abbondanza e la ricchezza della Colombia, ma anche l’armonia, la luce e la giustizia.

Blu

Il colore blu simboleggia il mare che bagna le coste colombiane e collega il Paese con il resto del mondo facilitando gli scambi commerciali. La Colombia è uno dei pochi paesi al mondo che ha coste e porti su due oceani;

Rosso

Il rosso, situato nella parte inferiore della bandiera della Colombia, rappresenta il sangue dei guerrieri che hanno combattuto per la libertà e l’indipendenza del territorio. Inoltre significa amore, progresso, forza e potere.

Differenze tra bandiere: Colombia, Ecuador e Venezuela

Le bandiere di questi paesi si ispirarono a quella originale della Grande Colombia; la bandiera del Venezuela si distingue per le stelle al suo interno, quella dell’Ecuador per lo scudo al centro del drappo, mentre la bandiera della Colombia non possiede alcuna stella o scudo nella sua versione attuale.

Pin

Immagine presa da Wikipedia ES – clicca sul link per ingrandire.

Bandiera Colombia, uso e bandiera presidenziale

Secondo il decreto 1967 del 1991, il governo nazionale indica che la bandiera nazionale deve essere issata obbligatoriamente in tutto il Paese nei giorni:

  • 20 luglio – Giorno dell’Indipendenza;
  • 7 agosto – Battaglia di Boyacá;
  • 12 ottobre – Scoperta dell’America;
  • 11 novembre – Indipendenza di Cartagena.

Inoltre, la bandiera tricolore colombiana viene issata a mezz’asta nel caso di un lutto nazionale.

Tra le differenti versioni, la più importante e significativa è la bandiera presidenziale, che viene utilizzata esclusivamente dal Presidente della Repubblica di Colombia; essendo incaricato di dirigere le forze armate del Paese, è l’unico che può portare lo stemma nazionale sulla bandiera in tempo di pace.

Pin

Si distingue dalla bandiera militare per la presenza intorno allo stemma di una fascia rossa con la frase “República de Colombia. Libertad y Orden” in bianco.

Dove acquistare la bandiera della Colombia?

La bandiera colombiana è disponibile su Amazon:

Pin
83.813 Recensioni
Anley Fly Breeze 3x5 Piedi Bandiera Colombia - Colore Vivido e Resistente Ai Raggi UV - Testata in Tela E Doppie Cuciture - Bandiera Nazionale Colombiana Poliestere Anelli Ottone 3 X 5 Piedi
  • FLY BREEZE SERIES - Questa bandiera è molto leggera. Quindi è PERFETTO...
  • FADE RESISTANT - Il colore è nitido e vivido e il colorante è stato...
  • ARTIGIANATO - Realizzato in poliestere resistente. Doppio cucito su tutto...

L’emoji che rappresenta la bandiera della Colombia è il seguente: 🇨🇴

Gianluca Orlandi

Viaggio con solo bagaglio a mano dal 2013 e cerco di farlo sempre spendendo il meno possibile. Su questo blog di viaggi condivido consigli, trucchi, guide sulle principali compagnie aeree e articoli sulle città e Paesi che ho visitato personalmente. Segui le mie avventure in giro per il mondo su Instagram oppure offrimi un caffè se l'articolo che hai letto ti è stato di aiuto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

Exit mobile version