Voli cancellati da Ryanair fino a Marzo 2018 e come richiedere il rimborso

Shares

Con una nota sul sito ufficiale, Ryanair ha annunciato che voleranno 25 aerei in meno su una flotta complessiva di 400 aeromobili nei prossimi mesi, fino alla fine di Marzo 2018. I voli cancellati da Ryanair sono stati comunicati ai passeggeri via mail, che potranno chiedere il rimborso o modificare gratuitamente il volo.

Per migliorare la puntualità dei voli, diminuita nel periodo estivo dell’80% rispetto al passato e dovuta a scioperi, maltempo e la richiesta del personale dell’aerolinea di smaltire le proprie ferie, Ryanair ha deciso di cancellare un numero elevato di voli fino alla fine di Marzo 2018, cambiando la sua programmazione invernale e rallentando così il piano di crescita della compagnia aerea low cost.

Ryanair, voli cancellati; cosa fare

Ryanair ha comunicato che le ultime mail di voli cancellati sono state inviate il 27 Settembre; se non hai ricevuto nessuna mail, il tuo volo con l’aerolinea irlandese è quindi confermato. Se il tuo volo è previsto dopo il 24 marzo 2018 verrà operato come da programmazione, quindi non dovrai preoccuparti di nulla.

La lista completa di tutti i voli cancellati da Ryanair e dei cambi effettuati alla programmazione dei voli fino a Marzo 2018 si può consultare a questo link, per cui dai un’occhiata alla pagina se hai in programma un volo con l’aerolinea irlandese nei prossimi mesi, oltre alla mail con cui hai prenotato il volo.

Ryanair voli cancellati

Se ti ritrovi con un volo cancellato, puoi richiedere il rimborso oppure cambiare gratuitamente la prenotazione. Vediamo nel dettaglio entrambi i casi.

Per richiedere il rimborso del volo devi collegarti al sito di Ryanair, entrare nella tua prenotazione inserendo i dettagli del volo prenotato, e richiedere il rimborso del volo cancellato. I rimborsi verranno accreditati entro un tempo massimo di 7 giorni lavorativi a partire dal momento della richiesta, direttamente sulla carta utilizzata per la prenotazione del volo.

Per modificare il tuo volo cancellato senza alcun costo aggiuntivo invece, devi anche in questo caso entrare nella prenotazione sul sito di Ryanair e seguire le istruzioni. Se però devi modificare anche la tratta del volo cambiando aeroporto, oppure devi cambiare il volo di ritorno nel caso in cui non sia stato cancellato, devi contattare il servizio clienti dell’aerolinea attraverso la chat gratuita che trovi sul loro sito, oppure contattando il call center.

Sicuramente una decisione poco felice da parte di Ryanair, che si è scusata tramite i canali ufficiali, ma che ha fatto arrabbiare i tanti passeggeri con voli programmati nei prossimi mesi.

Shares

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *