Cosa vedere e cosa fare a Cancun, Messico

Shares

Cancun si trova nella penisola dello Yucatan ed è spesso sinonimo di party, spring break, resort e spiagge stupende; viene considerata come un grande parco giochi per gli americani che si riversano in Messico ad abbronzarsi e fare festa durante tutto l’anno, visto il clima sempre mite.

La città è relativamente moderna ed il Governo Messicano ne ha finanziato la ricostruzione all’inizio degli anni ’70, per trasformarla nel paradiso turistico che è tutt’oggi con hotel all inclusive e attrazioni, ristoranti, bar e discoteche. Nonostante questo, al di fuori della zona turistica di Cancun, puoi trovare una città molto caratteristica con pochi stranieri e gente molto cordiale. Ci sono anche alcune rovine Maya nelle vicinanze; Cancun ha molto da offrire se cerchi qualcosa di diverso dalla classica vacanza.

Cancun, Messico

In questo articolo voglio quindi elencare le principali attività che non devi perdere se decidi di fare un viaggio a Cancun.

cancun messico

Downtown, il centro città: Se vieni a Cancun e rimani solo nella zona hotelera, non ti sembrerà di essere in Messico. Prendi un taxi o meglio ancora un bus (R1 e R2) al costo di 9,5 pesos (0,50€) e visita il centro; nonostante sia una città molto americanizzata, puoi comunque farti un’idea di come vivono i locali. Visita il parque de las Palapas dove molta gente del posto si ritrova per passare le serate oppure mangiare qualche piatto tipico della cucina messicana.

Cammina verso Puerto Juarez: le strade e i marciapiedi dissestati, i negozietti dove viene venduto street food a pochi pesos, ma anche i taxi, le macchine e i colectivos che affollano le strade, ti daranno la sensazione di essere veramente in Messico.

parque las palapas cancun

Playa Tortugas e Playa Caracol: Queste due spiagge sono probabilmente le più visitate di Cancun e si trovano nella zona Hotelera a pochi km di distanza l’una dall’altra. La prima viene letteralmente presa d’assalto da gente del posto; non ci sono molti turisti e si possono fare attività come Bungee Jumping oppure noleggiare una moto d’acqua.

Playa Caracol invece è di fronte alla zona dei club e delle discoteche e ci sono molti giovani, oltre ad un locale sulla spiaggia chiamato Mandala Beach, dove puoi far festa fino a tarda notte.

playa tortugas cancun

Mercado 28, per gli amanti dei souvenir: Questo colorato e caratteristico mercato si trova in centro e al suo interno potrai trovare i classici negozi e bancarelle dove vendono souvenir (bellissimi quelli fatti a mano, se sei amante del genere) ma anche alcuni ristoranti a buon prezzo dove assaggiare le specialità locali come il ceviche.

mercado 28 cancun

Isla Mujeres, l’isola dei sogni: A circa 20 minuti di traghetto da Cancun si trova Isla Mujeres, un vero e proprio paradiso con spiagge di sabbia bianchissima dove rilassarsi e nuotare nello splendido mare. Nonostante i tantissimi turisti che ogni giorno vengono qui, l’isola mantiene un fascino molto particolare. Ci sono diversi traghetti per raggiungerla e devi assolutamente passare almeno una giornata sull’isola; leggi la mia guida su Isla Mujeres per alcune foto e informazioni.

Le rovine Maya di Chichen Itza: Questo impressionante sito archeologico è una delle nuove sette meraviglie del mondo. Dista circa 2 ore e mezza da Cancun, ma non puoi perderlo. Al suo interno la costruzione principale è la piramide Kukulkan o El Castillo, ma camminando potrai vedere anche altre costruzioni che ti lasceranno senza fiato. Parti presto per evitare la folla di turisti del pomeriggio e raggiungere Chichen Itza.

Fermati anche nella cittadina di Valladolid se vuoi visitare una città coloniale molto caratteristica e tipicamente messicana; ulteriori informazioni su come raggiungere Chichen Itza e Valladolid.

chichen itza messico

Isla Holbox: Quest’altra isola si trova a circa 3 ore di distanza da Cancun, ma se hai un po’ di tempo a tua disposizione merita di essere vista. Isola molto piccola, non ci sono macchine che circolano ma solo golf car. Le strade non sono asfaltate e l’atmosfera è molto rilassata e diversa da quella caotica di Cancun. Per arrivarci, devi prendere prima un bus da Cancun con destinazione Chiquilà, poi un traghetto.

Puerto Morelos: Questo piccolo pueblo di pescatori si trova a mezz’ora da Cancun. Lo puoi raggiungere con un bus ADO al costo di 45 pesos A/R (2.5€) ed è perfetto per una gita di un giorno. Troverai un piccolo paesino con una lunga spiaggia, pochi ristoranti e una minuscola piazza centrale; Puerto Morelos è una località molto suggestiva e tranquilla, lontana anni luce dall’offerta turistica di Cancun.

puerto morelos cancun

Poco distante da Cancun ci sono Playa del Carmen e Tulum, tappe imperdibili di un viaggio in Messico.

Prenota tour ed escursioni a Cancun

Dove dormire a Cancun

Come detto in precedenza, Cancun si divide in due parti: zona hotelera e centro. Nell’area degli hotel puoi trovare villaggi e resort di lusso. Se il tuo budget è ridotto, la cosa migliore da fare è quella di cercare un alloggio nel centro, dove hai a disposizione hotel, ostelli e appartamenti economici.

Per prima cosa ti suggerisco di controllare Airbnb, dove si trovano tante ottime alternative al classico hotel, ideale se vuoi vivere come una persona del posto. Puoi utilizzare questo coupon Airbnb di 35€ per la tua prima prenotazione.

Se invece vuoi soggiornare in un hotel o ostello a basso prezzo, puoi cercare le offerte proposte in questa lista di alloggi economici a Cancun.

Come arrivare a Cancun

Dall’Italia ci sono voli in partenza dagli aeroporti di Verona, Roma, Milano Malpensa, Napoli, Venezia, Bologna con prezzi che variano dai 500 agli 800€ a seconda del tuo periodo di viaggio; leggi i miei consigli per trovare i voli più economici in partenza dall’aeroporto più vicino a casa tua, oppure utilizza Skyscanner per la ricerca.

L’aeroporto di Cancun dista circa 25km dal centro della città ed è raggiungibile con i bus della compagnia ADO, che effettuano la tratta ogni mezz’ora, oppure con i taxi presenti in gran numero fuori dai terminal di arrivo.

Se ti servono altre informazioni pratiche, leggi il mio articolo su come organizzare un viaggio in Messico, sono sicuro che anche tu come me ti innamorerai di questa nazione.

Guide di viaggio consigliate

Yucatán e Chiapas
27 Recensioni
Yucatán e Chiapas
  • John Hecht, Sandra Bao
  • Editore: EDT
  • Edizione n. 9 (02/20/2014)
Messico
24 Recensioni
Messico
  • Editore: EDT
  • Edizione n. 10 (03/28/2013)
  • Copertina flessibile: 1023 pagine
Offerta
La polvere del Messico
32 Recensioni
La polvere del Messico
  • Pino Cacucci
  • Editore: Feltrinelli
  • Edizione n. 24 (07/09/2014)
Shares

6 commenti su “Cosa vedere e cosa fare a Cancun, Messico”

Lascia un commento

  1. Ciao.. io e il mio compagno vorremmo andare a cancun in agosto, ce lo consigli in questo periodo o meglio lasciar perdere per il clima? E ci consigli di soggiornare a cancun o a tolum?
    Grazie in anticipo

    • Ciao Jessica, durante il mese di Agosto fa veramente caldo in Riviera Maya, ma se fate una vacanza di mare non dovrebbe essere troppo fastidioso. Tra Cancun e Tulum decisamente la seconda, in ogni caso la mia preferita è Playa del Carmen per cui provate a dare un’occhiata anche a questa opzione 🙂

  2. sto organizzando un viaggio in messico; parto venerdi in realta; cosa mi consigli tra isla mujeres e isla contoy? abbiamo una macchina(meglio noleggiarla a cancun o su internet da casa?) e pensavo di usarla per spostarmi a chichen itza; arrivati al sito maya, magari lo stesso giorno potremmo recarci a tulun, dormire li la note e rientrare a cancun, dove alloggiamo; cosa si trova attorno a questi luoghi che vale la pena visitare? adorerei vedere un cenote anche; sai dirmi dove sono I migliori? grazie mille per la tua disponibilita!

    • Ciao Chiara, innanzitutto ti suggerisco di leggere anche il mio articolo su come organizzare un viaggio in Messico, dove potrai trovare altri suggerimenti pratici 🙂 Per quanto riguarda invece le tue domande: Isla Contoy è più adatta per fare snorkeling ed è molto piccola come isola, mentre Isla Mujeres è più grande e ci sono bar, ristoranti, hotel e spiagge da sogno. Per la macchina puoi trovare migliori offerte cercando qui il noleggio auto online. Da Chichen Itza puoi visitare il cenote sagrado e magari spostarti anche a Merida per visitare Izamal, Uxmal etc. Al ritorno ovviamente non perdere Tulum e Akumal! Buon viaggio e salutami il Messico! 🙂

      • Grazie mille tutti ottimi consigli! Posso chiederti un ‘ ultima cosa?ho visto I prezzi delle escursioni e sono altissimi (prenotandole su web).à cancun costeranno un po meno per te? Dobbiamo decidere ancora quali fare e opterei X cose tipo bagno coi delfini immersioni. ..quindi,ti chiedo, per visitaré chiche itza ô per entrare nel cenote occorre un ‘ escursione ô possiamo fare da soli?parlo anche di fare Snorkeling nel ce note pur nn avendo equipaggiamento e dovendo quindi noleggiarlo.grazie ancora

        • Io avevo fatto quasi tutte le escursioni, tranne quelle ai cenote, per conto mio e avevo risparmiato notevolmente! Ad esempio a Chichen Itza puoi andare con i pullman della compagnia ADO evitando il tour. Per lo snorkeling puoi noleggiare senza problemi l’attrezzatura 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *