Noleggio Auto low cost e consigli per l'autonoleggio

Confronta i migliori siti web per noleggiare un'auto a breve, medio e lungo termine per il tuo prossimo viaggio on the road!

Autonoleggio online, il motore di ricerca per confrontare le migliori offerte di noleggio auto low cost in tutto il mondo.

Come scegliere il miglior noleggio auto per il tuo prossimo viaggio on the road oppure per avere a disposizione un mezzo affidabile per spostarti durante la tua vacanza, ed avere così la massima libertà di movimento senza alcuna limitazione di tempo e luogo.

Sempre più spesso ci si rivolge alle proposte di autonoleggio online perché si ha a disposizione un'offerta molto più ampia e i costi sono inferiori rispetto al noleggio auto direttamente in aeroporto o stazioni. Al tempo stesso, proprio per il fatto che le varie soluzioni sono così numerose, non è semplice districarsi e optare per quella migliore. Molto spesso si usano i vari motori di ricerca perché rappresentano il modo più veloce per avere un'idea dei costi di noleggio in determinati città e periodi.

Inoltre devi distinguere tra un noleggio auto a lungo termine e uno per un arco di tempo circoscritto a pochi giorni. I siti e i portali che ti consentono di comparare offerte e prezzi sono davvero numerosi, però devi fare molta attenzione a scegliere solo quelli più seri, conosciuti e affidabili; solo così potrai avere soluzioni di buon livello, con un alto rapporto qualità/prezzo e con servizi integrati per una migliore gestione degli eventuali problemi.

Prova qui di seguito il motore di ricerca per noleggio auto low cost a breve, medio e lungo termine in tutto il mondo! Confronta e compara i migliori siti web per autonoleggio e prenota con anticipo la vettura per il tuo viaggio.

Le piattaforme più conosciute e affidabili per il noleggio auto online sono Expedia, AutoEurope, eDreams, NoleggioAuto e RentalCars. Si tratta di siti molto intuitivi e facili da usare: devi solo inserire il luogo e il periodo di noleggio per avere l'elenco delle opzioni e delle auto disponibili.

Un aspetto importante consiste nel distinguere tra il noleggio auto low cost e le soluzioni a prezzi ribassati proposti da siti intermediari; non sempre è presente un adeguato servizio clienti, oppure dovrai contattare la compagnia per telefono con tariffe molto alte. Una valida alternativa è prenotare il servizio di autonoleggio direttamente sui siti delle più importanti agenzie, come Europcar, Hertz e Avis; queste soluzioni sono utili quando si vogliono servizi opzionali convenienti.

Documenti necessari per il noleggio auto

I documenti richiesti per ottenere un auto a noleggio sono diversi nel caso in cui si tratti di un noleggio auto lungo termine oppure breve; lo stesso vale se viene fatto da un'azienda o da un privato. Possono esserci alcune differenze tra un'azienda e l'altra, tuttavia la documentazione richiesta è quasi sempre uguale.

Il noleggio auto a lungo termine da parte di un privato necessita in alcuni casi della busta paga, della carta d'identità, del codice IBAN, del CUD, del codice fiscale e del numero di telefono. La procedura è molto più semplice per un autonoleggio a breve termine perché devi presentare solo la carta d'identità, la patente di guida italiana o la patente internazionale a seconda delle leggi in vigore dove vuoi noleggiare l'auto e una carta di credito per il deposito cauzionale.

In base all'autonoleggio di riferimento cambiano anche i circuiti ammessi e spesso non sono ammesse carte di credito ricaricabili oppure prepagate. La somma del deposito cauzionale varia a seconda dell'azienda e del tipo di vettura e degli accordi presi con la compagnia di autonoleggio.

Ricorda che se il conducente e chi noleggia l'auto non sono la stessa persona, bisogna consegnare la documentazione di entrambi. La carta di credito per il deposito può essere intestata al locatario, al conducente oppure ad una terza persona: in quest'ultimo caso deve essere presente alla stipula del contratto e firmare per accettare le clausole indicate.

Cosa fare in caso di incidenti stradali durante il noleggio

Quando noleggi un’auto devi valutare con attenzione le coperture assicurative presenti nel contratto; solitamente è prevista una franchigia, di importo variabile a seconda del noleggiatore, che viene bloccata come deposito cauzionale e che rappresenta l'importo non coperto dall’assicurazione. Questa somma in caso di incidente passa a chi ti noleggia l'auto per coprire le spese e i danni subiti dalla vettura.

Se invece i danni superano il massimale dell’assicurazione, la differenza è a tuo carico. Per abbattere i costi della franchigia ed evitare il pagamento dei danni in caso di incidente puoi ricorrere al DER (Damage Access Refund); con questa opzione in caso di danni all'auto sarai coperto per intero. Bisogna verificare il contratto per vedere se è compreso nel prezzo del noleggio, tuttavia spesso non si applica sui modelli di auto di lusso.

Quando hai un incidente con l'auto a noleggio devi informare l'agenzia il prima possibile, trasmettendo tutte le prove che aiutano a capire la dinamica del sinistro, la copia del CID e del verbale di polizia; compila il CID descrivendo con cura l’accaduto e conserva la tua copia. Per evitare complicazioni occorre ovviamente conservare tutti i documenti e prestare attenzione a tutti i dettagli.

Servizi aggiuntivi offerti dai migliori siti web di noleggio auto

Noleggio Auto

La tariffa per l'autonoleggio è determinata da vari parametri, come la durata del noleggio, la categoria del veicolo scelto e, per le soluzioni a chilometraggio limitato, la distanza percorsa. Devi tenere a mente che le condizioni sono diverse in base alla società di Noleggio Auto e alla formula prevista. La tipologia base in genere comprende l’assicurazione Rc Auto con franchigia e l’assistenza stradale 24h/24h.

Di conseguenza i servizi aggiuntivi dipendono dalla formula scelta, soprattutto per quanto riguarda le assicurazioni; in genere si tende a ridurre il più possibile la franchigia e a prevedere coperture supplementari che ti tutelano di più. Le formule di medio-alto livello comprendono i danni arrecati a ogni parte del veicolo, facendo eccezione per quelli provocati da un uso anomalo, incuria, negligenza e comportamenti pericolosi da parte del cliente.

Alcune compagnie di autonoleggio non coprono i danni che riguardano gli interni dell'auto noleggiata, la perdita delle chiavi oppure quelli dovuti ai guidatori addizionali. In quest'ultimo caso è possibile integrare la copertura assicurativa con un servizio aggiuntivo, però è fondamentale leggere con attenzione il contratto e verificare le condizioni di noleggio proposte da ogni sito web.

Alcune opzioni inoltre non prevedono il conducente aggiuntivo, ma l'unico a essere autorizzato a guidare l'auto noleggiata è il locatario, cioè la persona completamente responsabile dello stato della vettura. Altri siti web di autonoleggio permettono di scegliere il pacchetto basic integrandolo con le coperture assicurative di livello superiore; ad esempio sono coperti anche gli infortuni ​al ​conducente e ​a​i passeggeri e si limita oppure si azzera la tua responsabilità per incendio della vettura, tentato furto, furto e danni.

Le soluzioni migliori garantiscono la ​copertura completa persino agli effetti personali del conducente e degli eventuali passeggeri. Alcune compagnie di noleggio auto, tuttavia, legano la possibilità di fruire dei pacchetti premium all'età del guidatore, cioè se questa supera un dato limite che può essere 21, 25 oppure 26 anni a seconda delle tipologie di noleggio.

Ti consiglio inoltre di portare con te catene, navigatore, seggiolini, porta sci e altri dispositivi che potrebbero esserti utili durante il tuo viaggio, perché se aggiunti al noleggio dell'auto l'importo finale sale in maniera notevole. In alternativa puoi scaricare una app come Waze sul tuo smartphone per risparmiare sul costo dei servizi aggiuntivi all'autonoleggio.

Un altro aspetto che cambia notevolmente in base alla società di Noleggio Auto riguarda la gestione del pieno. La soluzione migliore consiste nell'optare per la procedura full-full, così da ritirare l'auto con il serbatoio già pieno; tuttavia devi riconsegnarla nelle stesse condizioni. Se invece il contratto prevede di pagare in anticipo il costo del pieno completo oppure a metà, di solito hai a che fare con un ricarico molto alto sul carburante.

Consigli per noleggiare un'auto in tutta sicurezza

Le proposte online dei migliori siti web di noleggio auto, ti permettono in genere di avere il chilometraggio limitato, un prezzo leggermente inferiore a quello della prenotazione diretta e un servizio di rimborso della franchigia.

Esistono comunque alcuni accorgimenti che ti consentono non solo di ottenere il miglior noleggio auto, ma anche di risparmiare. Innanzitutto se organizzi il viaggio con largo anticipo, molto spesso le spese sono minori e le offerte a disposizione più favorevoli. Anche il periodo in cui decidi di noleggiare l'auto influisce sul costo; ad esempio se prenoti un'auto durante il mese di agosto i preventivi sono più alti rispetto al mese di ottobre, e così via a seconda delle festività. Ci sono ovviamente delle eccezioni, ma l'andamento generale consiste nell'aumento dei prezzi con il diminuire dell'anticipo rispetto alla data di partenza.

Inoltre ti consiglio di scegliere l'auto a noleggio in base alle tue reali necessità per evitare spese inutili. Bisogna fare attenzione che nel contratto non sia previsto un chilometraggio limitato perché il costo aggiuntivo in caso di sforamento può essere elevato. Le vetture più piccole oppure di cilindrata inferiore hanno costi di noleggio minori, quindi è meglio evitare le marche prestigiose a meno che non sia una vera necessità. Confronta tutte le offerte di autonoleggio e leggi le condizioni di ognuna per evitare spiacevoli sorprese.

Un ulteriore aspetto da considerare è che alcuni contratti prevedono un limite per l'età del conducente: di conseguenza dovrai pagare di più se hai meno di 21 oppure 25 anni. Si tratta di una variabile che fa alzare il prezzo e inoltre occorre l’autorizzazione per un secondo guidatore.

Ti consiglio inoltre sempre di verificare lo stato dell'auto prima di ritirarla in consegna e di segnalare immediatamente problemi tecnici o estetici, come ammaccature oppure graffi alla carrozzeria. In questo modo riesci a evitare che possano esserti addebitati.

Il ritiro e la consegna dell'auto possono avvenire anche in una sede dell’agenzia vicino alla stazione o all’aeroporto; la scelta dipende da come arrivi a destinazione ma la stazione può farti risparmiare sugli oneri aeroportuali. Invece se riconsegni l’auto in un luogo diverso da quello della presa in consegna, metti in conto di dover pagare un sovrapprezzo, in genere piuttosto elevato.

Shares