Assicurazione bagaglio: come funziona, costi e confronto

Tutto quello che devi sapere sull’assicurazione bagaglio: cos’è e come funziona, quando conviene stipularla e come fare per acquistarla prima del tuo prossimo viaggio, quanto costa e cosa fare in caso di furto, danneggiamento o smarrimento del tuo bagaglio.

So cosa stai pensando: stipulare una assicurazione per il bagaglio è una spesa inutile che serve solo a far lievitare il costo del biglietto aereo. Come faccio a saperlo? Semplice, perché una volta la pensavo anche io così 🙂

Quando però il tuo bagaglio viene smarrito e ti ritrovi ad affrontare i primi giorni di viaggio senza i tuoi effetti personali, inizi a ricrederti.

Assicurazione bagaglio aereo

Se non sai come funziona l’assicurazione bagaglio aereo, cosa copre e qual è la compagnia migliore a cui affidarsi per proteggere la tua valigia da furti, smarrimenti o danneggiamenti non ti preoccupare: in questa guida risponderò a tutte le tue domande.

Perché conviene acquistare una assicurazione bagaglio?

La maggior parte delle persone tende a sottovalutare l’importanza dell’assicurazione per il bagaglio eppure capita spesso che le valigie vengano smarrite, danneggiate o addirittura rubate durante un viaggio in aereo, non solo con le aerolinee low cost come Ryanair ed easyJet ma anche con le compagnie aeree più importanti come ITA Airways.

Quante volte ti sarà successo di ascoltare frasi del tipo:

– Mi è sempre andata bene!
– Figurati se capita proprio a me.
– Sono soldi sprecati, se succede qualcosa di certo troveranno il modo per non rimborsarmi.

Forse le hai pronunciate tu stesso, pieno di sfiducia nei confronti di un sistema che appare zeppo di clausole nascoste, ma la verità è che l’imprevisto si cela sempre dietro l’angolo; dal momento in cui affidiamo i nostri bagagli al check-in dell’aeroporto non abbiamo più controllo su di essi fino all’arrivo a destinazione.

È importante quindi tutelarsi contro qualsiasi inconveniente possa capitare, e l’assicurazione bagaglio è la soluzione ideale per ogni viaggiatore.

Quali sono i vantaggi e cosa include l’assicurazione bagaglio aereo?

Stipulare un’assicurazione di questo tipo può farti risparmiare molti soldi in caso di perdita, danneggiamento, furto o ritardo nella consegna delle tue valigie.

Secondo SITA, la società leader nel campo delle soluzioni informatiche e dei servizi di comunicazione nell’industria del trasporto aereo, la percentuale globale di smarrimento dei bagagli è calata del 77% dal 2007 a oggi, grazie al miglioramento dei sistemi di localizzazione e tracciamento.

Per contro, i furti negli aeroporti sono aumentati rispetto agli anni passati, soprattutto in alcuni scali come l’aeroporto di Roma Fiumicino e Venezia.

Vediamo ora nel dettaglio cosa comprende la copertura e quali soluzioni offre in caso di imprevisto.

Smarrimento o danneggiamento del bagaglio

La compagnia assicurativa compensa il valore della tua valigia e del suo contenuto offrendoti un rimborso in denaro, nei limiti del massimale previsto dal contratto, per i casi di smarrimento e danneggiamento. Un bagaglio solitamente viene considerato definitivamente smarrito trascorsi 21 giorni dalla data di arrivo del volo; questo periodo però può variare a seconda della compagnia e delle condizioni contrattuali.

Furto o perdita dei documenti di viaggio

In caso di furto o scippo del bagaglio, la polizza copre le spese di gestione e di duplicato delle carte di credito, passaporto, carta d’identità, visti e qualsiasi altro documento indispensabile per viaggiare.

Mancata consegna del bagaglio

Se il ritardo nella consegna del bagaglio supera le 8 o 12 ore l’assicurazione rimborsa le spese sostenute per acquistare beni di prima necessità (abbigliamento, generi alimentari, igiene personale), in modo da compensare la mancanza dei tuoi effetti personali indispensabili (sono generalmente esclusi oggetti di lusso).

Invio di oggetti rubati o dimenticati

Qualora la compagnia dovesse ritrovare lo smartphone, il laptop o il tablet che hai dimenticato sull’aereo oppure che ti hanno rubato in sala d’attesa, si occuperà di inviarlo gratuitamente a casa tua nel minor tempo possibile.

Assistenza telefonica

Stipulare un’assicurazione bagaglio aereo ti mette al riparo da qualsiasi tipo di inconveniente e ti fornisce assistenza e supporto telefonico 24/7, un servizio previsto dalla maggior parte delle compagnie assicurative ed incluso nel costo finale della polizza.

Cosa fare in caso di smarrimento o danneggiamento del bagaglio?

Sei appena arrivato a destinazione e, dopo un’attesa interminabile al nastro bagagli, scopri che la tua valigia è scomparsa; lo so, la sensazione è decisamente spiacevole. Non ti preoccupare però, la procedura da seguire in questi è casi è semplice. Ecco cosa devi fare prima di uscire dall’aeroporto:

  • Recarti all’ufficio Oggetti Smarriti con il tuo biglietto aereo e il talloncino di identificazione dei bagagli;
  • Compilare il modulo PIR (Property Irregurarity Report) descrivendo la tua valigia nei dettagli;
  • Conservare scontrini degli eventuali acquisti e spese che dovrai sostenere per far fronte al periodo trascorso senza i tuoi effetti personali.

A questo punto potrai richiedere un rimborso alla compagnia con cui hai stipulato la tua assicurazione bagaglio, seguendo le modalità specificate da ciascuna agenzia.

E se la tua valigia o bagaglio venisse invece danneggiato durante il viaggio? In questo caso dovrai recarti all’ufficio bagagli della tua compagnia aerea e chiedere a un incaricato di certificare il danno, compilando il PIR in triplice copia.

Ricorda che hai 7 giorni di tempo per inviare la contestazione e chiedere il rimborso. Nel giro di poco tempo riceverai un indennizzo dalla compagnia aerea o dalla tua assicurazione.

Cosa fare in caso di furto del bagaglio?

In caso di furto della tua valigia solitamente è necessario presentare denuncia presso le autorità locali entro 24 ore dall’accaduto, successivamente potrai metterti in contatto con la tua compagnia assicurativa per l’apertura della pratica di rimborso.

Quanto costa l’assicurazione bagaglio?

Ora sai perché conviene stipulare un’assicurazione bagaglio prima di partire, ma sei sicuro di conoscere anche le compagnie più affidabili in circolazione?

Io ne ho individuate alcune che, secondo me, offrono le migliori condizioni sul mercato; le ho messe a confronto qui di seguito prendendo come esempio una vacanza di coppia in Europa della durata di due settimane.

Heymondo

Acquistando la polizza viaggio Premium di Heymondo è possibile ottenere fino a 3000€ di rimborso in caso di smarrimento, danneggiamento, furto o incendio del bagaglio, inclusi gli oggetti e abiti indossati. Esiste un limite massimo per singolo oggetto di 100€.

In caso di ritardo di più di 8 ore nella riconsegna del bagaglio o mancata riconsegna da parte della compagnia aerea, la compagnia assicurativa rimborserà tutte le spese di prima necessità effettuate prima della riconsegna del bagaglio e documentate (per questo è importante tenere tutti gli scontrini), fino ad un massimo di 400€.

Viene inoltre offerto un rimborso fino a 300€ per le spese sostenute in caso di rifacimento o duplicato della carta d’identità, del passaporto o della patente di guida in seguito a furto.

I massimali cambiano leggermente a seconda della tua destinazione e del tipo di polizza acquistata, per questo motivo ti suggerisco di verificare tu stesso il costo dell’assicurazione bagaglio con un preventivo gratuito qui, già comprensivo dello sconto del 10% offerto da Heymondo per tutti i lettori di Viaggiare Gratis 🙂

AXA

Con la polizza Protezione Media offerta da AXA è possibile ottenere la protezione in caso di perdita o furto del bagaglio fino ad un importo massimo di 750€, oppure un massimale di 1000€ in caso di polizza Schermo Totale.

Questo significa che l’assicurazione rimborsa l’assicurato in caso di furto, scippo o rapina, incendio, ritardo nella consegna del bagaglio superiore a 8 ore o rimborso spese fino a 150€ in caso di mancata riconsegna del bagaglio.

Anche in questo caso puoi verificare tu stesso i prezzi della polizza AXA e i massimali di assicurazione bagaglio effettuando un preventivo gratuito sul sito ufficiale della compagnia assicurativa.

Allianz

Con Allianz Assicurazioni puoi acquistare la protezione della tua valigia come extra alla tua polizza al costo di 7€.

Il massimale in caso di furto, rapina, scippo, incendio o mancata riconsegna del bagaglio da parte della compagnia aerea è di 500€, il rimborso per le spese effettuate in caso di ritardo della riconsegna del bagaglio oltre le 8 ore è di 200€ ed esiste inoltre un rimborso di 100€ in caso di noleggio attrezzatura per l’infanzia, utile se viaggi con bambini.

La polizza Travel Care di Allianz è quella più venduta e puoi ottenere un preventivo gratuito collegandoti al sito web ufficiale della compagnia assicurativa.

Viaggi Sicuri

L’assicurazione di viaggio Oro offerta da Viaggi Sicuri comprende la protezione dei tuoi bagagli in caso di smarrimento o danneggiamento fino ad un massimale di 2000€ così suddivisi: rimborso fino a 1000€ per l’attrezzatura da golf, rimborso fino a 500€ per i documenti di viaggio, rimborso fino a 300€ per articolo e rimborso fino a 200€ per ritardo superiore a 8 ore della consegna dei bagagli.

Effettua un preventivo gratuito sul sito web ufficiale della compagnia Viaggi Sicuri.

Columbus

Columbus offre una assicurazione A-B Medico Bagaglio con un massimale di 1500€ che copre eventuali furti, danneggiamento o smarrimento del bagaglio, rimborso delle spese sostenute in caso di ritardo nella consegna della valigia superiore a 12 ore fino a 300€ (e non 8 ore come le compagnie assicurative elencate in precedenza).

Ottieni un preventivo gratuito tramite il sito web ufficiale di Columbus.

Coverwise

Coverwise è un’assicurazione appartenente al gruppo AXA e viene utilizzata da milioni di persone ogni anno. La polizza viaggio che comprende l’assicurazione bagaglio prevede un massimale di 1500€ in caso di furto, rapina, scippo, incendio e smarrimento definitivo della tua valigia.

Verifica tu stesso i costi della polizza richiedendo un preventivo gratuito qui.

Cos’è l’assicurazione medico bagaglio?

È il vecchio termine con cui le tradizionali agenzie di viaggio offline si riferivano alla polizza che combina la copertura sanitaria con quella di smarrimento delle valigie. Solitamente l’assicurazione medico bagaglio comprende:

  • Spese mediche in caso di malattia o infortunio in viaggio;
  • Assistenza medica in loco e supporto telefonico costante;
  • Rimborso in caso di smarrimento, furto, incendio o mancata consegna del bagaglio;
  • Annullamento, riprotezione e interruzione del viaggio per problemi di salute.

Come vedi, scegliere una polizza che includa la protezione per il tuo bagaglio ti farà certamente dormire sonni tranquilli 🙂 Sono certo che ora hai intuito l’importanza di tutelarti acquistando una assicurazione bagaglio per il tuo prossimo viaggio, se però hai altri dubbi scrivimi nei commenti.

Gianluca Orlandi

Nomade digitale e travel writer, viaggio con solo bagaglio a mano e cerco di farlo sempre spendendo il meno possibile. Seguimi su Facebook e Instagram per foto e video dei miei viaggi in giro per il mondo.

Ho creato questo sito web con l'obiettivo di aiutarti a viaggiare di più spendendo meno; leggi le guide di viaggio gratuite sulle città che ho visitato personalmente, i consigli di viaggio, le offerte di voli e gli articoli dedicati alle compagnie aeree, e attiva le notifiche su Google News e Telegram per rimanere aggiornato.

Se hai domande scrivimi nel gruppo Facebook di Viaggiare Gratis. Se questo articolo ti è stato utile puoi offrirmi un caffè virtuale per sostenere il mio lavoro.

Lascia un commento

2
Condividi su: