Mappa di Budapest: cartina interattiva con monumenti e attrazioni

Devi partire per la capitale ungherese e vuoi pianificare al meglio il tuo itinerario di viaggio? Ho preparato per te una mappa di Budapest interattiva con tutti i monumenti e le attrazioni da non perdere 😉

Puoi consultare la mappa turistica di Budapest sia online che offline, ingrandirla, scaricarla in PDF oppure stamparla per portarla con te durante la tua vacanza. E non è tutto 😉 ho inserito in questo articolo alcune cartine di Budapest che possono essere utili, come la mappa della metropolitana e altre curiosità.

Mappa di Budapest

Mappa Budapest, come utilizzarla? Per prima cosa ti consiglio di ingrandire la mappa cliccando in alto a destra sull’icona di un quadrato [ ], in questo modo la potrai visualizzare in una pagina apposita.

Sul lato sinistro puoi trovare l’elenco di tutti i monumenti e le attrazioni da non perdere a Budapest, come musei, piazze, mercati etc. Cliccando su ogni punto d’interesse trovi informazioni pratiche come indirizzo esatto e link all’articolo o sito web ufficiale, e puoi visualizzare sulla mappa di Budapest l’esatta ubicazione del luogo.

Attualmente, questa è la lista completa di luoghi di interesse presenti sulla mappa turistica di Budapest che ho creato personalmente:

  • Aeroporto di Budapest;
  • 1. Viale Andrássy;
  • 2. Parlamento (Országház);
  • 3. Scarpe sulla riva del Danubio (Cipők a Duna-parton);
  • 4. Il Ponte delle Catene (Széchenyi Lánchíd);
  • 5. Funicolare (Budavári Sikló);
  • 6. Castello di Buda;
  • 7. Giardini del Castello;
  • 8. Galleria Nazionale;
  • 9. Museo di Storia;
  • 10. Bastione dei Pescatori;
  • 11. Statua di Stefano I d’Ungheria (Szent István szobra);
  • 12. Chiesa di Mattia (Mátyás-templom);
  • 13. Terme di Széchenyi;
  • 14. Bagni Gellért;
  • 15. Piazza degli Eroi (Hősök tere);
  • 16. Parco Városliget;
  • 17. Museo delle Belle Arti;
  • 18. Galleria d’arte Műcsarnok;
  • 19. Isola Margherita (Margit-sziget);
  • 20. Basilica di Santo Stefano (Szent István Bazilika);
  • 21. Váci utca, la via dello shopping;
  • 22. Mercato Centrale (Nagycsarnok);
  • 23. Ponte della Libertà.

Questa cartina viene aggiornata ogni volta che pubblico un nuovo articolo o guida sulla città di Budapest o per segnalare un nuovo ristorante, mercato o luogo da non perdere, quindi ti suggerisco di salvare la pagina tra i preferiti e tornare a visitarla prima di partire per la capitale ungherese.

Per approfondire, leggi anche la guida su cosa fare e cosa vedere a Budapest, capitale dell’Ungheria.

Cartine e mappe Budapest in PDF

Oltre alla mia mappa di Budapest interattiva da consultare online, ti lascio qui di seguito altre cartine in PDF della città ungherese, da scaricare sul tuo PC o smartphone e visualizzare anche offline, oppure da stampare e mettere in valigia.

Mappa turistica Budapest – Scarica in PDF

Centro Budapest mappa – scarica la mappa completa qui (mappa presa dal sito dei trasporti ungherese).

Quartieri di Budapest – presa da Wikipedia.

Mappa con monumenti e attrazioni di Budapest – presa da Big Bus Tour.

Cartina geografica di Budapest su ViaMichelinlink al sito per pianificare il tuo percorso stradale.

Mappa della Metro di Budapest

Infine, ti lascio con una cartina che ti potrebbe tornare utile durante il tuo viaggio, la mappa della metro di Budapest!

Puoi scaricarla o stamparla cliccando su questo link e trovare altre cartine relative ai trasporti della città sul sito ufficiale.

Dove acquistare la cartina di Budapest?

Se preferisci acquistare una mappa con monumenti e attrazioni di Budapest, puoi trovare diverse guide di viaggio e alternative su Amazon, ecco le migliori:

Offerta
27 Recensioni
6 Recensioni
Budapest 1:11.500
  • Aa.Vv. (Author)
Offerta
12 Recensioni

Se conosci altre mappe di Budapest curiose o utili, segnalamele nei commenti qui sotto.

2 commenti su “Mappa di Budapest: cartina interattiva con monumenti e attrazioni”

  1. Aggiungerei Chiesa nella Roccia situata ai piedi della cittadella e nella Basilica di Santo Stefano per i calciofili chiedete a qualcuno della tomba di Puskas (campione anni ’50), si trova nei sotterranei, per rendere omaggio al grande campione.

    Sinagoga col suo albero della vita (scultura di un salice piangente con incisi i nomi dei deportati ebrei), e per i più piccoli zoo (ora lo stanno allargando) e Tropicarium ( un acquario un po’ fuori dal centro).

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *