Chania, Creta: cosa fare e cosa vedere a La Canea, spiagge, hotel

Guida di viaggio dedicata a Chania, la seconda città più grande dell’isola di Creta e suggestiva località ricca di storia, luoghi di interesse, bar, ristoranti e taverne greche tutte da scoprire, spiagge ed eventi da non perdere. Informazioni pratiche per visitare La Canea (nome italiano) e arrivare sull’isola, aeroporto, hotel e alloggi, meteo e quando andare.

Dopo aver trovato un volo low cost per visitare Creta per la prima volta, e avendo a disposizione solo pochi giorni, ero indeciso se fare base ad Heraklion, capoluogo dell’isola, oppure a Chania, situata sulla parte occidentale.

Grazie a qualche ricerca online decisi che volevo vedere con i miei occhi le meraviglie di La Canea descritte su altri travel blog. E non potevo fare scelta migliore.

Chania CretaPin

Soprannominata la Venezia d’Oriente per la sua storia e per le caratteristiche del centro storico, Chania è un luogo di cui innamorarsi semplicemente passeggiando per le sue vie e respirando l’atmosfera magica di questa città di circa 108.000 abitanti, tra turisti che la visitano solamente per qualche giorno e persone del posto ed expat che hanno deciso di trasferirsi da queste parti.

Queste le prime impressioni condivise sulla mia pagina Facebook a poche ore dal mio arrivo:

Mi sono fermato solamente 4 giorni a Chania con la promessa di tornarci con più calma e scoprire nuovi angoli nascosti, ristoranti, sfumature e spiagge di questo suggestivo angolo di Creta.

In questo articolo potrai trovare tutte le informazioni utili per fare un viaggio da queste parti e scoprire anche tu una delle cittadine più belle di tutta la Grecia.

Suggerimento: clicca sull’icona della cartina 🗺 che ho inserito in varie parti del testo per visualizzare la mappa di Chania con tutti i luoghi di interesse in fondo all’articolo.

Informazioni su Chania, Creta: dove si trova 🗺

La città portuale è un luogo molto gradevole in cui passare qualche giorno di vacanza o viaggio, e magari viverci per un po’, grazie all’atmosfera che riflette il suo passato turco e veneziano.

L’antica capitale dell’isola di Creta fino al 1971 (oggi la capitale è Heraklion, conosciuta in italiano come Candia) si trova lungo la costa nord occidentale a circa 70 km a ovest di Rethymno e a 145 km a ovest di Heraklion.

In particolare il centro storico di Chania, incentrato attorno al porto veneziano, offre uno spettacolo unico nel suo genere: viuzze caratteristiche dove si trovano botteghe di artigiani e artisti, piccoli negozietti dove acquistare souvenir, case storiche, ma soprattutto taverne e ristoranti dove assaggiare le specialità della cucina greca.

Aeroporto di Chania “Daskalogiannis”: come arrivare sull’isola?

L’aeroporto internazionale Ioannis Daskalogiannis (CHQ), anche conosciuto come aeroporto di Chania, è il secondo scalo per importanza dell’isola di Creta dopo l’aeroporto di Candia-Nikos Kazantzakis (Heraklion).

Si trova nelle vicinanze della baia di Souda, sulla penisola di Akrotiri, a 14 km di distanza dalla città di Chania, ed è il 6° aeroporto più trafficato della Grecia.

Servito principalmente da Ryanair, ci sono collegamenti low cost con l’Italia anche grazie ad EasyJet che ha aperto una nuova rotta da Milano Malpensa, ed è collegato inoltre ad altri aeroporti della Grecia grazie alla compagnia di bandiera Aegean Airlines.

I voli Ryanair diretti all’aeroporto di Chania partono dagli scali italiani di Bari, Bergamo Orio al Serio, Bologna, Napoli, Roma Ciampino, Roma Fiumicino, Torino e Venezia. Prenotando con qualche mese di anticipo ed evitando il periodo di alta stagione, si possono trovare facilmente voli A/R a partire da 30€.

Leggi i miei consigli su come trovare voli low cost con Skyscanner per prenotare il tuo viaggio senza spendere una fortuna.

Per raggiungere il centro cittadino l’opzione più comoda e veloce è il taxi dato che ci vogliono circa 20/25 minuti, a seconda del traffico, e solitamente i prezzi partono da 25€ se devi raggiungere il tuo hotel o alloggio a Chania; soluzione perfetta se viaggi con 2 o 3 persone.

Se invece viaggi da solo e vuoi risparmiare qualcosa puoi affidarti al bus di linea, le corse partono ogni 30/45 minuti e il costo del biglietto singolo è di 2,30€. Puoi acquistarlo direttamente a bordo oppure online sul sito ufficiale della compagnia di trasporti locale, dove puoi consultare tutte le fermate e la mappa del tragitto del bus.

Infine, se preferisci noleggiare un auto, ci sono diverse opzioni a disposizione: puoi affidarti ad un motore di ricerca online per prenotare in anticipo e trovare sconti e offerte, oppure prenotare direttamente in aeroporto con Europcar o Hertz, ma con una scelta limitata di veicoli.

Traghetti

Se ti trovi in altre località della Grecia, puoi raggiungere facilmente l’isola di Creta in traghetto. Ad esempio partendo dalla capitale Atene, ci sono traghetti che partono dal porto del Pireo e arrivano al porto di Chania, oppure puoi arrivare al porto di Heraklion da tante differenti località: Santorini, Atene, Mykonos, Naxos, Paros, Milos, Ios etc.

Chania è ben collegata al resto dell’isola di Creta da linee di autobus gestite dalla compagnia KTEL che offre pullman abbastanza moderni, confortevoli e climatizzati, quindi anche se dovessi arrivare a Creta al porto di Heraklion in traghetto, puoi spostarti a tariffe ragionevoli verso le principali destinazioni dell’isola.

Clima e meteo a Chania: quando andare?

Il clima di Chania è di tipo mediterraneo subtropicale secondo la classificazione Köppen, le estati sono secche e soleggiate per gran parte del tempo e gli inverni piovosi ma con una temperatura mite molto piacevole.

La stagione estiva va da aprile ad ottobre, il cielo è quasi sempre sereno e a ridurre la sensazione di caldo ci pensa una lieve brezza conosciuta come meltemi, che soffia nell’area del mar Egeo.

Meteo clima Chania quando andarePin
Clima a Chania, immagine presa da Wikipedia.

Ti lascio qui di seguito le previsioni meteo a Chania per i prossimi 7 giorni, salva questa pagina tra i preferiti e torna a visitarla prima di partire per il tuo viaggio sull’isola di Creta.

CHANIA Previsioni meteo

Cosa fare e cosa vedere a Chania (La Canea)

Come ti dicevo all’inizio dell’articolo, mi sono fermato solamente 4 giorni a Chania ma ripensandoci bene avrei dovuto fermarmi almeno 6/7 giorni; sono tante infatti le cose da fare e vedere sull’isola di Creta, un luogo dove hanno vissuto differenti civiltà durante la storia di questa isola e che hanno lasciato la loro impronta.

Porto Veneziano 🗺

Il vecchio porto veneziano di Chania è considerato uno dei luoghi più significativi di Creta e sicuramente uno dei più affollati a tutte le ore del giorno e della sera, dato che qui si trovano numerosi caffè, bar, ristoranti e negozi intorno.

Porto Veneziano ChaniaPin

Come suggerisce il nome, fu originariamente costruito dai veneziani tra il 1320 e il 1356 d.C. durante la loro occupazione a Creta, e venne ampliato negli anni successivi, tanto da diventare uno dei più importanti centri di commercio del Mediterraneo.

Considerata la sua importanza, venne rimodernato e ampliato nel XVI secolo per far fronte alla minaccia turca e venne costruita una fortezza all’ingresso del porto, la fortezza Firkas ancora oggi visitabile, oltre ad alcune mura per proteggere la città.

Nonostante queste misure di sicurezza e in seguito all’invasione turca, il porto continuò ad essere un grande centro di commercio. Oggi la maggior parte delle costruzioni facenti parte del porto veneziano di Chania sono state restaurate e solamente imbarcazioni di piccole/medie dimensioni possono fare il loro ingresso al porto.

Come arrivare: Agiou Markou 8, Chania 731 32.

Città vecchia e centro storico 🗺

Una delle mie attività preferite quando arrivo in una nuova città è quella di camminare e perdermi per le stradine del centro cittadino, e anche a Chania ho rispettato la tradizione.

Chania centro storicoPin

Perdersi per il centro storico di Chania vuol dire camminare alla ricerca di piccole boutique di artigiani dove acquistare souvenir, fermarsi a prendere un caffè greco ai tavolini dei bar e ristoranti e osservare i passanti, camminare con il naso all’insù per non perdersi scorci, balconi coloratissimi, tramonti dietro le case e tutta la magia di La Canea.

Come arrivare: prendi come punto di riferimento la piazza Eleftherios Venizelos (Santrivani), dove si trova una piccola fontana e scopri la magia del centro.

Moschea dei Giannizzeri 🗺

La Moschea Kucjk Hassan o Moschea dei Giannizzeri è l’edificio ottomano più antico di Creta, fu costruito nel 1645 quando i turchi conquistarono Chania. Il minareto fu distrutto durante i bombardamenti della seconda guerra mondiale e l’edificio smise di funzionare come moschea nel 1923.

Moschea dei Giannizzeri ChaniaPin

Da allora la moschea è stata utilizzata per vari scopi come caffetteria, ristorante, ufficio turistico, e negli ultimi anni invece è diventata uno spazio per mostre.

Orario e costo: a seconda delle mostre ed esposizioni, consultare direttamente all’entrata.
Come arrivare: situata nel porto veneziano, consultare la mappa in fondo all’articolo.

Fortezza Firkas e museo marittimo 🗺

La fortezza Firkas venne costruita tra il 1610 e il 1629 per proteggere l’ingresso del porto veneziano dagli invasori. Oggi si può visitare il Museo Marittimo di Creta al suo interno.

Fortezza Firkas Chania cosa vederePin

Dalla fortezza si può ammirare una vista panoramica sul porto veneziano di Chania e scattare qualche bella foto, soprattutto alle ore del tramonto.

Orario del museo: da lunedì a sabato, dalle 9:00 alle 15:40 (bassa stagione fino alle 15:00).
Costo: 3€ per persona, 2€ per studenti e ridotti.
Come arrivare: situato a pochi minuti a piedi dal porto veneziano (indirizzo: Akti Kountourioti, Chania 731 36).

Vecchio faro non più in funzione 🗺

Il faro veneziano di Chania fu costruito intorno alla fine del XVI secolo ed è uno dei più antichi al mondo. Un piccolo gioiello, che purtroppo è chiuso al pubblico, ma che si può ammirare dal porto veneziano e che offre un bel colpo d’occhio alle ore del tramonto e di sera, quando viene illuminato creando un suggestivo gioco di luci.

La torre è alta 20 metri ed è situata alla fine del molo del vecchio porto, di fronte alla fortezza Firkas.

Faro Chania CretaPin

Suggerimento: assicurati di raggiungere a piedi il faro per ammirare uno dei tramonti più belli che tu abbia mai visto!

Come arrivare: cammina su tutte le mura che circondano il vecchio porto.

Museo Archeologico 🗺

Il Museo Archeologico di Chania è un museo che fino a qualche tempo fa si trovava all’interno dell’ex monastero veneziano di San Francesco, ma dal 2020 la sede si trova in un nuovo edificio nel quartiere di Halepa.

Al suo interno si possono ammirare manufatti minoici e romani incontrati in scavi archeologici intorno alla città di Chania e nelle vicinanze: monete, gioielli, vasi, sculture e mosaici. Da non perdere quindi se vuoi saperne di più sulla storia di La Canea.

Orario: chiuso temporalmente.
Costo: 4€.
Come arrivare: 28, Chalidon St, Chania.

Cattedrale dei Tre Martiri, la cattedrale ortodossa di Chania 🗺

La Cattedrale di Chania o Cattedrale dei Tre Martiri (Presentation of the Virgin Mary Holy Metropolitan Church) è una chiesa costruita tra il 1850 e il 1860 che contiene al suo interno diversi dipinti religiosi. La chiesa ha tre navate, la navata centrale è la più alta, e ha un solo campanile a fianco della facciata principale.

Orario: aperta al pubblico per visite dalle 08:00 alle 18:00, messe la domenica alle 7:00, 8:00 e 18:30.
Costo: gratuito.
Come arrivare: Mpetolo 18a, Chania 731 32.

Agora – mercato municipale di Chania 🗺

Nel centro di Chania puoi visitare questo bellissimo mercato coperto, chiamato anche Agora, inaugurato nel lontano 1913 e costruito a forma di croce. Entrando dall’ingresso principale puoi già acquistare la maggior parte dei cibi da provare o portare casa: formaggi, olive, miele e così via. Ma non fermarti solo qui ed esplora tutte le bancarelle del mercato.

Cerca uno dei panifici per assaggiare una tradizionale lychnarakia a base di ricotta e prova le olive e i formaggi tipici di Creta, oppure acquista souvenir da portare ai tuoi amici o familiari. All’ora di pranzo puoi decidere di sederti ai tavolini all’interno del mercato e farti preparare un piatto tipico di fronte ai tuoi occhi.

Tieni presente che la sezione della carne e del pesce chiude presto, verso le 15, ma puoi comunque visitare le altre bancarelle per souvenir e cibo fino a sera intorno alle 20.

Orario: da lunedì a sabato dalle 08:00 alle 20, chiuso la domenica.
Come arrivare: Pl. Agoras 69, Chania 731 32

Museo Bizantino 🗺

Il Byzantine and Postbyzantine Collection è situato all’interno della chiesa del monastero di San Salvatore, a pochi passi da tutte le attrazioni da vedere a Chania. I reperti esposti provengono da scavi archeologici effettuati sull’isola di Creta, ma anche da collezioni private e donazioni.

Orari: alta stagione, da martedì a domenica, dalle 09:00 alle 16:00 – bassa stagione, da martedì a domenica, dalle 08:00 alle 15:00.
Costo: 3€, ridotto 2€.
Come arrivare: Theotokopoulou 78, Chania 731 31.

Quartiere ottomano di Splantzia 🗺

Di tutti i quartieri del centro storico di Chania, la località di Splantzia è senza dubbio quella più caratteristica, con la sua piazza e la chiesa di Agios Nikolaos e la più piccola chiesa di San Rocco.


Ma quello che colpisce di questo luogo sono i suoi café, bar e ristoranti tipici e poco turistici, circondati da un labirinto di stradine dai colori vivaci e costruzioni ottomane, le librerie dove scovare pubblicazioni inedite dedicate alla storia e alla geografia di Chania, guide turistiche e libri di fotografia davvero unici.

Come arrivare: cerca la chiesa di Agios Nikolaos (indirizzo su Google Maps: Rousou Vourdoumpa 5, Chania 731 32).

Giardino municipale di Chania 🗺

Questi giardini sono un piccolo gioiello fuori dalle rotte turistiche, ideali per rilassarsi all’ombra di alberi secolari, soprattutto d’estate per ripararsi dal sole e dalle alte temperature di Chania.

Da vedere la torre dell’orologio e un recinto con alcune capre selvatiche cretesi. All’interno dei giardini si trova inoltre uno dei café più antichi di Chania, il Kipos cafe, molto popolare tra le persone del posto.

Orario: aperto 24 ore su 24, 7 giorni su 7.
Come arrivare: Str. Tzanakaki 82, Chania 731 34.

Tabakaria, il quartiere delle concerie 🗺

Al contrario del porto veneziano, nel quartiere di Tabakaria non ci sono edifici storici, ristoranti e boutique di lusso, e l’atmosfera che si respira è completamente differente rispetto al centro storico; vale comunque la pena fare un salto e vedere questo angolo più autentico e dimenticato di Chania.

Il quartiere fantasma era conosciuto un tempo per le concerie e le fabbriche in riva al mare, oggi però gli edifici sono quasi tutti abbandonati e solo poche concerie funzionano ancora. Il luogo è ideale se ami fare foto e conoscere quella che un tempo era la zona industriale di La Canea.

Orario: il luogo non è molto frequentato, per cui meglio andare durante il giorno o al tramonto.
Costo: gratuito.
Come arrivare: Vivilaki 19, Chania 731 33.

Quartiere di Topanas 🗺

Il quartiere veneziano di Chania, conosciuto come Topanas, si trova dietro la fortezza Firkas, quindi a pochi minuti a piedi dal porto; è molto caratteristico per le sue stradine e vicoli stretti, vecchi edifici ristrutturati e che oggi sono hotel, ristoranti, negozi e bar.

luoghi di interesse ChaniaPin

Le principali attività da fare a Topanas sono vita notturna e shopping ma anche interminabili passeggiate a fotografe le facciate delle case e trovare qualche angolo da immortalare e postare su Instagram.

Come arrivare: dietro la fortezza Firkas (indirizzo: Aggelou 9, Chania 731 31).

Museo del calcio 🗺

Se ami il calcio devi assolutamente fare un salto al Greek National Football Museum situato nel centro storico di Chania, unico nel suo genere; all’interno si possono ammirare magliette indossate dai calciatori durante finali di Mondiali ed Europei, palloni, sciarpe e altri cimeli. L’entrata è gratuita.

Orari: da lunedì a sabato, dalle 10:00 alle 19:00 (sabato fino alle 15:00), chiuso la domenica.
Costo: gratuito.
Come arrivare: Tsouderon 40, Chania 731 32.

Minoan’s World The 9D Experience 🗺

In questo cinema in 9 dimensioni puoi assistere ad uno spettacolo 9D per conoscere in maniera divertente le leggende della mitologia e della storia della Grecia; per ora lo spettacolo è disponibile solo in inglese, ma verrà offerto in futuro anche in italiano.

Adatto se viaggi a Creta con bambini ma anche per i più grandi, bisogna prenotare con anticipo perché è una attrazione che fa sempre il tutto esaurito, cliccando sull’immagine qui sotto puoi conoscere gli orari nel dettaglio.

Orari: per l’inglese 12:00, 14:40, 15:30, 17:00, 18:30, 19:30 e 20:30.
Costo: 12€ adulti, dai 5 ai 12 anni 6€, gratis per i minori di 5 anni.
Come arrivare: Ipsilanton 10, Chania 731 35.

Minareto nella città vecchia di Chania 🗺

La chiesa di San Nicola o Agios Nikolaos è una delle cose da vedere a Chania anche per il minareto, la torre che svetta sul centro storico cittadino e si può scorgere da diversi punti di La Canea.

cosa vedere Chania MinaretoPin

La inserisco in questa lista perché durante la mia permanenza avevo affittato un appartamento su AirBnb con balcone e vista mozzafiato su questa particolare torre.

Come arrivare: chiesa di Agios Nikolaos (indirizzo: Rousou Vourdoumpa 5, Chania 731 32).

Escursioni

Oltre al centro storico, le cose da fare a Chania e dintorni non finiscono qui 🙂 ci sono tante escursioni da fare in giornata, tra cui spiagge paradisiache, trekking, parchi divertimenti etc. Puoi partecipare ad un tour oppure noleggiare un auto, vediamo quali sono quelle da non perdere.

Elafonissi 🗺

Elafonisi o Elafonissi Beach è una spiaggia da sogno che si trova sull’isola di Creta a circa 75 km da Chania, una location perfetta per una gita di un giorno. Acque turchesi, sabbia rosa e acque calde e poco profonde, in una parola: un paradiso.

Elafonissi beach CretaPin

Ero poco fiducioso dato che a volte la realtà è molto differente dalle foto con filtri eccessivi pubblicate su Instagram, e pensavo fosse anche molto affollata, ma sono rimasto piacevolmente sorpreso.

L’unico consiglio che ti do se vuoi fare un salto a Elafonissi è quello di arrivare molto presto per avere più tempo possibile a tua disposizione e godere di queste acque da sogno.

La spiaggia di Elafonissi, insieme a quella di Balos di cui ti parlerò a breve, è stata nominata tra le spiagge più belle al mondo da alcuni portali autorevoli come Tripadvisor.

Il modo migliore per raggiungere questa spiaggia è quello di noleggiare un auto, ma se viaggi da solo o preferisci affidarti ad un tour, ci sono varie opzioni per visitare Elafonissi che ti lascio qui di seguito:

Una volta arrivato alla spiaggia di Elafonisi puoi trovare una vasta area per il parcheggio; ci sono inoltre ombrelloni con sdraio a noleggio, docce, baretti, bagni ovviamente e anche spogliatoi.

Come arrivare: Kissamos 730 01.

Isola di Gramvousa e Balos 🗺

L’isola di Gramvousa e la laguna di Balos è un altro day trip che puoi fare in giornata partendo da Chania, si trova a 54 km dalla città e a soli 17 km dalla località di Kissamos.

Gramvousa Laguna Balos CretaPin

Anche in questo caso ci sono tanti tour che partono da La Canea a cui puoi prendere parte, o se preferisci puoi arrivare con un auto a noleggio e poi camminare per circa 1 km prima di trovarti di fronte alla laguna.

Le gole di Samaria 🗺

Se alle spiagge da sogno preferisci fare trekking e lunghe camminate circondate dalla natura, allora devi visitare assolutamente le gole di Samaria, uno scenario indimenticabile situato all’interno di un parco naturale.

Una camminata di circa 15 km che parte da un’altitudine di 1.250 metri e termina in corrispondenza del villaggio di Agia Roumeli affacciato sul Mar Libico. L’escursione non è molto impegnativa ma serve comunque un po’ di allenamento per affrontarla nel migliore dei modi.

Solitamente il trekking viene chiuso al pubblico nei mesi invernali e in corrispondenza della stagione delle piogge, dato che può essere pericoloso avventurarsi tra i sentieri e le montagne di questo angolo dell’isola.

Limnoupolis Water Park 🗺

Parco acquatico adatto per i più piccoli con scivoli, numerose piscine e giochi acquatici, non l’ho visitato personalmente ma, data la vicinanza con il centro di La Canea (circa 9 km), può essere una valida alternativa per passare un pomeriggio lontano dalle spiagge, sono sicuro che i tuoi figli lo apprezzeranno 😉

Orari: tutti i giorni dalle 10:00 alle 20:00.
Costo: adulti 22€, bambini 16€.
Come arrivare: Varipetro, Chania 731 00.

Spiagge di Creta

Oltre alle spiagge di Elafonissi e Balos, ci sono tante altre alternative poco lontane dal porto veneziano, perfette per non allontanarsi troppo dal centro cittadino di Chania e passare una mezza giornata al mare, ecco le principali:

  • Nea Chora Beach;
  • Golden Beach o Chryssi Akti;
  • Platanias;
  • Agia Marina Beach;
  • Stalos;
  • Stavros Beach;
  • Seitan Limania Beach;
  • Santi Apostoli (Agii Apostoli) e Iguana Beach;
  • Maleme;
  • Falasarna, dove ammirare bellissimi tramonti;
  • Georgioypoli.

Consulta la mappa di Chania in fondo all’articolo per trovare tutte le spiagge elencate e organizzare al meglio il tuo viaggio.

Dove alloggiare a Chania?

La miglior zona per dormire a La Canea è il centro cittadino, nei pressi del porto veneziano, per raggiungere facilmente qualsiasi bar, ristorante, spiaggia, monumento o luogo di interesse a Chania e non dover noleggiare per forza un auto o uno scooter per muoversi.

Prenota su questa pagina o effettua la ricerca nel box sottostante per trovare offerte e promozioni di hotel, ostelli e appartamenti a basso costo.



Booking.com

Mappa di La Canea, Creta

Qui di seguito puoi trovare la mappa interattiva di Chania con tutte le località elencate nella mia guida; puoi cliccare su ogni luogo per trovare facilmente indirizzo e ulteriori informazioni su come arrivare.

Ho elencato tutte le cose da fare e vedere a Chania sull’isola di Creta e spero di averti aiutato con l’organizzazione del tuo viaggio, se però vuoi farmi altre domande, scrivimi qui sotto nei commenti e proverò a darti una mano.

Gianluca Orlandi

Viaggio con solo bagaglio a mano dal 2013 e cerco di farlo sempre spendendo il meno possibile. Su questo blog di viaggi condivido consigli, trucchi, guide sulle principali compagnie aeree e articoli sulle città e Paesi che ho visitato personalmente. Seguimi su Facebook e su Instagram oppure leggi gli ultimi articoli e notizie su Google News cliccando questo link e selezionando la stellina in alto a destra. Questo articolo ti è stato d'aiuto? Sostieni il blog al costo di un caffè e scrivimi nei commenti se hai altre domande.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

Acconsento al trattamento dei miei dati personali ai sensi dell'articolo 13 del Regolamento (UE) 2016/679. Leggi la privacy policy completa.