Borough Market a Londra: dove si trova, orari e cosa mangiare

Guida completa per visitare Borough Market, un mercato gastronomico dove assaggiare le specialità della cucina britannica come il fish and chips ma non solo; paella, street food, piatti di pasta, cucina thailandese e indiana, dolci e tanto altro.

Ma dove si trova Borough Market e come arrivarci? Quali sono i giorni e gli orari di apertura del mercato? In questo articolo troverai tutte le informazioni necessarie per organizzare al meglio la tua visita ad uno dei mercati imperdibili della capitale dell’Inghilterra.

Borough Market Londra

Uno dei mercati più sorprendenti di Londra è senza dubbio il mercato alimentare di Borough – London’s premier food market – come viene indicato sul sito ufficiale, che ti consiglio di visitare per curiosità, ricette e informazioni pratiche.

Aperto nel 1756, è uno dei mercati più antichi e grandi di Londra e del Regno Unito, una tappa imperdibile di ogni viaggio da queste parti.

Dove si trova Borough Market e come arrivare?

Situato sulle rive del Tamigi, a pochi passi dalla cattedrale di Southwark e dallo Shard, si sviluppa sotto l’estremità sud del London Bridge dove passano i treni della National Rail, e a pochi metri dall’omonima fermata dell’Underground, la metropolitana londinese.


L’indirizzo completo è Borough Market – 8 Southwark Street, London, SE1 1TL – e per raggiungerlo il modo migliore è scendere alla fermata dell’Underground chiamata appunto London Bridge (Northern e Jubilee line) e seguire le indicazioni.

Puoi inoltre affidarti agli autobus londinesi, le fermate più vicine sono quelle di Borough High Street, Southwark Street e London Bridge.

Puoi arrivarci anche da Tower Bridge e dalla Tower of London, camminando sulle sponde del Tamigi per circa 10/15 minuti, e nelle vicinanze puoi fare un salto inoltre allo Sky Garden, il grattacielo con vista sulla città a cui si può accedere gratuitamente prenotando la visita sul sito ufficiale, e visitare l’incrociatore HMS Belfast.

Quali sono gli orari di apertura di Borough Market?

Il mercato di Borough a Londra è aperto tutti i giorni della settimana con i seguenti orari:

  • Lunedì: dalle 10 alle 17;
  • Martedì: dalle 10 alle 17;
  • Mercoledì: dalle 10 alle 17;
  • Giovedì: dalle 10 alle 17;
  • Venerdì: dalle 10 alle 17;
  • Sabato: dalle 8 alle 17;
  • Domenica: dalle 10 alle 15.

Tieni presente che il sabato è la giornata più affollata per visitare Borough Market, dato che molti londinesi si recano al mercato per fare la spesa e acquistare prodotti locali e cibo dai contadini, allevatori e produttori presenti nelle numerose bancarelle.

Cosa vedere al mercato di Borough a Londra?

Il mercato è suddiviso in tre aree principali:

  • Three Crown Square dove si trovano i commercianti più grandi;
  • Green Market dove si trovano piccoli commercianti specializzati in prodotti locali;
  • Borough Market Kitchen dove si trovano i principali stand di street food del mercato.

Attorno a Borough Market puoi inoltre trovare diversi pub, café, ristoranti e negozietti dove acquistare oggetti di artigianato.

Mercato Borough mappa
Mappa di Borough Market presa dal sito web ufficiale del mercato.

Cosa mangiare a Borough Market?

Se ami visitare questo genere di mercati e soprattutto ami mangiare e provare diversi piatti a prezzi più o meno economici, al mercato di Borough avrai solamente l’imbarazzo della scelta: dai più tradizionali sausage rolls e i fish and chips passando per la paella spagnola, i tacos e la cucina messicana, tranci di pizza e assaggi di formaggi e succhi di frutta, pasta fresca e piatti tipici della cucina vietnamita, caffè e dolci, torte e molto altro.

È difficile elencare tutti i negozi presenti nel mercato, anche perché alcuni cambiano di frequente, ma durante la mia ultima visita di qualche giorno fa ho provato un tradizionale sausage roll, uno snack tipico inglese con salsiccia, allo stand chiamato The Ginger Pig come puoi vedere dall’immagine qui sotto:

Dove mangiare Londra Borough mercato

Storia del mercato

Alcuni riferimenti storici datati 1014 descrivono l’area di Southwark dove oggi sorge il mercato di Borough come una grande città mercato e altri manoscritti datati 1276 indicano la presenza di un mercato alla fine di London Bridge, successivamente spostato a sud della chiesa di St Margaret.

Una legge introdotta da Edoardo VI nel 1550 stabiliva il controllo di tutti i mercati della zona da parte della City of London, ma questa legge venne abolita nel 1754 per il grande traffico causato dalla presenza di commercianti e bancarelle.

La legge però consentiva l’allestimento di un nuovo mercato a Rochester Yard in una zona di oltre 18,000 m2. Grazie a questo spostamento e alla sua posizione strategica, il mercato alimentare divenne uno dei più importanti di Londra del 19° secolo.

A metà degli anni ’90 il mercato venne rilanciato con la vendita di prodotti al dettaglio piuttosto che all’ingrosso e grazie anche ad una fiera organizzata dalla giornalista Henrietta Jane Green gli amministratori riuscirono a trovare nuovi commercianti e venditori interessati ad aprire i loro negozi all’interno di Borough Market.

Nel 2011 alcuni commercianti vennero espulsi dal mercato per aver venduto i loro prodotti in un mercato situato nelle vicinanze conosciuto come Maltby Street Market e il 3 giugno 2017 si verificò un attentato terroristico.

Gli attuali edifici vennero costruiti nel 1851 dall’architetto Henry Rose con alcune modifiche effettuate negli anni successivi al 1860 e una entrata in stile Art Déco su Southwark Street nel 1932. Ulteriori lavori di restauro e miglioramenti alle strutture, vennero eseguiti nel 2001, 2004 e 2008, anche in seguito all’espansione della rete ferroviaria di Londra.


Oggi Borough Market è un mercato gastronomico molto caratteristico e una delle tante attrazioni da non perdere a Londra; se hai altre domande oppure vuoi aggiungere qualche curiosità puoi scrivere nei commenti in fondo all’articolo.

Gianluca Orlandi

Nomade digitale e travel writer, viaggio con solo bagaglio a mano dal 2013 e cerco di farlo sempre spendendo il meno possibile. Su questo blog di viaggi condivido consigli, trucchi, guide sulle principali compagnie aeree e articoli sulle città e Paesi che ho visitato personalmente. Seguimi su Google News e su Telegram per rimanere aggiornato sulle ultime guide e novità dal mondo dei viaggi. Se questo articolo ti è stato utile puoi offrirmi un caffè virtuale per sostenere il mio lavoro.


Seguimi su:

Scarica l'app di Viaggiare Gratis:

App Store badge
Google Play badge

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

Acconsento al trattamento dei miei dati personali ai sensi dell'articolo 13 del Regolamento (UE) 2016/679. Leggi la privacy policy completa.

1
Condividi su: