Ocean Drive, l’iconica strada Art Déco di Miami Beach

Una passeggiata tra edifici art déco e locali dove divertirsi e far festa, oltre a tanti ristoranti con vista sulla spiaggia di Miami Beach e su Lummus Park: benvenuti a Ocean Drive, l’iconica via situata a South Beach (SOBE), dove ammirare l’architettura e rilassarsi in spiaggia o in uno dei tanti locali presenti.

Ocean Drive è senza dubbio la strada più famosa di Miami molto probabilmente per le tante scene di film che sono state girate qui e per tutti i locali e hotel presenti, oltre ai caratteristici e iconici edifici art déco color pastello, le luci notturne, le auto di lusso che sfrecciano a tutta velocità e naturalmente le palme lungo la mitica spiaggia di Miami Beach.

Ocean Drive Miami Beach

Se decidi di fare un viaggio a Miami non devi perderti questa località di SoBe, abbreviazione di South Beach, ideale da visitare sia durante il giorno che di sera.

Dove si trova Ocean Drive?

Situata nella parte sud di Miami Beach, inizia sulla 1° St nei pressi del parco conosciuto come South Pointe e si estende per un totale di circa 2 km fino alla 15° St, a 2 isolati da Lincoln Road, altra via molto frequentata per lo shopping nei numerosi negozi presenti.


A pochi passi da Ocean Drive si trova la spiaggia di South Beach che affaccia sull’Oceano Atlantico, e un bellissimo parco conosciuto come Lummus Park, dove rilassarsi all’ombra delle palme e fare sport, giocare a beach volley o andare in bicicletta.

Cosa fare e cosa vedere a South Beach?

Con oltre 900 edifici storici situati tra Washington Avenue, Collins Avenue e l’oceano, una vita notturna unica nel suo genere, ristoranti e locali ma anche bar e caffetterie, questa famosa strada è senza dubbio una delle cose da non perdere a Miami Beach durante un viaggio da queste parti. Ecco una lista di cose da fare e vedere a Ocean Drive.

Edifici art déco

L’attrazione principale di questo quartiere è l’Art Déco Historic District dato che nella zona si può trovare la maggior concentrazione di questi particolari edifici in stile art déco, costruiti in seguito all’uragano del 1926 (Great Miami Hurricane) e fino al 1940 quando a Miami si verificò un vero e proprio boom edilizio, influenzato in gran parte dall’Expo del design di Parigi del 1924 “Exposition des Arts Décoratifs et Industriels Modernes”.

Art Deco Ocean Drive Miami

Nella costruzione di questi hotel e case vennero utilizzati disegni ispirati alla cultura Maya ed egizia, uniti a forme geometriche caratteristiche, motivi nautici e tropicali come palme, fenicotteri etc; grazie a questo particolare design, l’architettura art déco di South Beach è considerata una delle più importanti e peculiari al mondo ed è stata ribattezzata da alcuni come Tropical Art Déco.

Purtroppo molti edifici vennero distrutti durante la seconda guerra mondiale, ma negli anni ’80 ci fu una vera e propria riqualificazione della zona, che divenne così famosa in tutto il mondo anche grazie alla serie televisiva Miami Vice.

Tra gli stili architettonici che si possono ammirare a Ocean Drive si trova il Revival Mediterraneo che unisce elementi dell’architettura italiana con quella spagnola e africana; decorazioni in stile neoclassico e del barocco, giardini con una ricca vegetazione, cancelli, tende e tegole rosse sui tetti si possono trovare soprattutto a Española Way, strada con molti ristoranti e bar situata a pochi minuti di distanza da Ocean Drive.

Anche il Miami Modernism o Mimo è presente con influenze futuristiche e alcuni elementi più tradizionali come balconi e pareti con mosaici.

South Beach hotel Ocean Drive

L’area è nota inoltre per la villa Versace, residenza dello stilista Gianni Versace e luogo dove venne assassinato nel luglio del 1997; oggi questo edificio è stato trasformato in un hotel di lusso conosciuto con il nome di The Villa Casa Casuarina.

Lummus Park

A fianco di Ocean Drive, tra l’oceano e la spiaggia, si trova questo suggestivo parco cittadino molto utilizzato per fare sport, andare in bicicletta o semplicemente per fare una passeggiata all’ombra delle palme e degli alberi che regalano qualche ora di fresco soprattutto alla mattina e la sera quando tramonta il sole.

Lummus Park Miami Beach

Lummus Park si estende dalla 5th Street fino alla 15th Street ed è caratterizzato dalla Promenade, il lungo cammino pedonale ondulato che prosegue fino alla 21th Street e che prende ispirazione dalla passeggiata della spiaggia di Copacabana a Rio de Janeiro.

All’interno del parco puoi trovare campi da beach volley, attrezzi da palestra per allenarsi con l’oceano sullo sfondo e alcuni mercatini durante i fine settimana.

La spiaggia di South Beach

La famosissima spiaggia chilometrica di Miami si trova proprio di fronte a Ocean Drive e per raggiungerla devi attraversare Lummus Park; porta il tuo telo mare e sdraiati a prendere il sole e rilassarti sulla sabbia bianca di South Beach.

Ocean Drive Park

Cerca le tipiche casette o torri dei bagnini – in inglese lifeguard towers – e scatta qualche foto; sono oltre 40 e tutte hanno qualche caratteristica particolare come colori o design. Sono state progettate dall’architetto William Lane e sono una vera e propria icona di Miami.

Shopping e ristoranti nei dintorni di Ocean Drive

Se ami fare shopping hai solo l’imbarazzo della scelta; la maggior parte dei negozi più conosciuti come H&M, Nespresso, Zara, Apple Store etc. si trovano su Lincoln Road, ma puoi trovare tanti negozietti e boutique anche su Ocean Drive, Collins Avenue e Washington Avenue. Anche su Española Way puoi scovare gallerie d’arte e tanti locali e ristoranti dove pranzare o cenare.

Elencare tutti i migliori bar e ristoranti di Miami Beach è impossibile, ma tra quelli che ho provato personalmente – adatti se dopo qualche giorno in America senti la nostalgia dell’Italia – puoi fare un salto da Rosetta Bakery per una colazione italiana, oppure andare a pranzo o cena a La Leggenda pizzeria del pizzaiolo Giovanni Gagliardi.

Se vuoi provare un buon hamburger tradizionale americano, fai un salto da Shake Shack a Lincoln Road oppure visita Five Guys situato su Washington Ave. Tieni presente inoltre che alcuni ristoranti situati su Ocean Drive hanno prezzi più alti, per cui controlla il menù e le recensioni prima di entrare.

Dove dormire a Ocean Drive?

Faccio una premessa; i prezzi degli hotel per dormire a Miami Beach non sono economici, ma secondo me è la zona migliore per alloggiare, dato che si trovano tanti ristoranti, negozi, locali e bar, oltre alla spiaggia e tutti i servizi di cui potresti avere bisogno durante il tuo viaggio. Inoltre South Beach è ben collegata con l’aeroporto di Miami grazie ad un bus diretto che costa solamente 2.25$.

Durante l’ultima mia visita ho alloggiato 2 notti in un appartamento situato su Collins Avenue, a 1 minuto da Ocean Drive, al costo di circa 90 USD la notte per 2 persone; la struttura si chiama Suites on South Beach e puoi verificare i prezzi su questa pagina inserendo le date del tuo viaggio.

Per altri hotel, appartamenti e ostelli prova a dare un’occhiata alla mappa interattiva di South Beach qui di seguito:



Booking.com

Ocean Drive è la strada più famosa di Miami Beach e spero di averti aiutato con questa guida a trovare quello che stavi cercando. Dai un’occhiata anche al video qui sotto e se hai altre domande o dubbi scrivimi nei commenti.

Gianluca Orlandi

Nomade digitale e travel writer, viaggio con solo bagaglio a mano dal 2013 e cerco di farlo sempre spendendo il meno possibile. Su questo blog di viaggi condivido consigli, trucchi, guide sulle principali compagnie aeree e articoli sulle città e Paesi che ho visitato personalmente. Seguimi su Google News e su Telegram per rimanere aggiornato sulle ultime guide e novità dal mondo dei viaggi. Se questo articolo ti è stato utile puoi offrirmi un caffè virtuale per sostenere il mio lavoro.


Seguimi su:

Scarica l'app di Viaggiare Gratis:

App Store badge
Google Play badge

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

Acconsento al trattamento dei miei dati personali ai sensi dell'articolo 13 del Regolamento (UE) 2016/679. Leggi la privacy policy completa.

1
Condividi su: