Quando andare a Miami? Meteo, clima, previsioni e temperature

Qual è il clima a Miami durante i differenti mesi dell’anno? Se stai organizzando un viaggio in Florida e ti stai chiedendo quando andare a Miami Beach, in questo articolo troverai la risposta alla tua domanda. Previsioni meteo e temperature suddivise per mese.

La Florida è conosciuta negli Stati Uniti e in tutto il mondo con il nickname o soprannome di Sunshine State, e il motivo è facile da spiegare: ci sono infatti quasi 365 giorni di sole all’anno! Non mancano però eventi climatici avversi, come piogge e precipitazioni improvvise oltre a tempeste tropicali ed uragani in alcuni periodi dell’anno.

In questo articolo puoi trovare tutte le informazioni pratiche sul meteo a Miami in modo da organizzare al meglio il tuo viaggio da queste parti.

Quando andare a Miami meteo

In generale, Miami ha un clima tropicale caldo tutto l’anno ed estati particolarmente piovose, con temporali frequenti nei mesi da giugno a novembre e rischio di uragani.

Previsioni meteo Miami in tempo reale

Prima di continuare verifica tu stesso le previsioni meteo a Miami per i prossimi 7 giorni:

Miami, Stati Uniti Clima e meteo

La città si trova vicino all’Oceano Atlantico che le conferisce alti livelli di umidità, anche durante i mesi più caldi infatti la brezza marina e i venti possono essere piuttosto rinfrescanti. In estate, nei mesi compresi tra giugno e settembre, le temperature oscillano tra i 25°C e i 30°C; in inverno le temperature medie sono comprese tra i 15°C e i 25°C.

Qual è il periodo migliore per andare a Miami?

Senza dubbio il nostro inverno è il momento migliore per andare a Miami in cerca di temperature più calde e sole per passare le giornate in spiaggia; in particolare il periodo compreso tra dicembre e aprile è quello che offre le temperature migliori di tutti gli Stati Uniti, che solitamente non superano i 28°C e con pochissimi giorni di pioggia.

Tieni presente però che alcuni mesi, come dicembre, sono considerati di alta stagione e quindi i prezzi di voli e hotel potrebbero aumentare notevolmente se non prenoti con molto anticipo.

Nella tabella qui di seguito, presa da Wikipedia, puoi farti una idea più precisa delle temperature a Miami, delle precipitazioni e dei giorni di pioggia:

Meteo Miami clima temperature

Temperature a Miami

Le temperature minime e massime a Miami a seconda dei mesi sono le seguenti:

  • Gennaio: massima 24,5°C, minima 15,4°C;
  • Febbraio: massima 25,5°C, minima 16,7°C;
  • Marzo: massima 26,7°C, minima 18,2°C;
  • Aprile: massima 28,4°C, minima 20,1°C;
  • Maggio: massima 30,4°C, minima 22,6°C;
  • Giugno: massima 31,8°C, minima 24,3°C;
  • Luglio: massima 32,6°C, minima 25,1°C;
  • Agosto: massima 32,6°C, minima 25,1°C;
  • Settembre: massima 31,7°C, minima 24,6°C;
  • Ottobre: massima 29,9°C, minima 22,9°C;
  • Novembre: massima 27,5°C, minima 19,9°C;
  • Dicembre: massima 25,3°C, minima 17,1°C.

Stagione delle piogge e precipitazioni a Miami

La stagione delle piogge a Miami va da giugno a settembre, con temporali che si verificano soprattutto durante le ore pomeridiane e notturne ma che di solito non durano più di qualche ora al giorno. Il totale complessivo delle precipitazioni arriva fino a 1572 mm l’anno.

  • Gennaio: 40,9 mm;
  • Febbraio: 57,2 mm;
  • Marzo: 76,2 mm;
  • Aprile: 79,8 mm;
  • Maggio: 136,7 mm;
  • Giugno: 245,4 mm;
  • Luglio: 165,1 mm;
  • Agosto: 225,6 mm;
  • Settembre: 250,4 mm;
  • Ottobre: 160,8 mm;
  • Novembre: 82,8 mm;
  • Dicembre: 51,8 mm.

Stagione degli uragani a Miami

Solitamente gli uragani sono più frequenti nel periodo compreso tra agosto e settembre, per cui tieni presente questa informazione al momento di pianificare la tua vacanza.

Ma cosa fare in caso di uragano durante un viaggio a Miami? Se una tempesta tropicale si avvicina alle coste della Florida, generalmente l’avviso ufficiale sul sito del National Hurricane Center viene pubblicato con circa 3 giorni di anticipo. Non farti prendere dal panico e segui le indicazioni delle autorità e i protocolli di sicurezza del personale dell’hotel.

Inverno a Miami: dicembre, gennaio e febbraio

Se sei in cerca di un clima quasi perfetto devi considerare di viaggiare a Miami in inverno, quando le temperature non sono troppo alte e soffocanti e potrai fare il bagno senza problemi, oltre a visitare alcuni luoghi iconici della Florida come Key West ed Everglades.

Ricorda però che molti americani approfittano di questo periodo per scappare dal freddo delle rispettive città e visitare Miami, per cui i prezzi sono generalmente più alti rispetto ad altre stagioni. Prenotando con molto anticipo però, è possibile trovare buone offerte di hotel anche nei dintorni di Ocean Drive e South Beach.

Durante questi mesi ci sono pochi giorni di pioggia, quindi l’umidità è relativamente bassa. Se ti stai chiedendo se è possibile fare il bagno nell’oceano a Miami in inverno, la risposta è si: assicurati di scegliere una giornata di sole con poco vento per godere delle spiagge di South Beach e dintorni.

Il clima a Miami in inverno è perfetto anche per fare una passeggiata e non soffrire il gran caldo umido dei mesi estivi.

Primavera a Miami: marzo, aprile e maggio

Anche in primavera le temperature iniziano ad aumentare rispetto all’inverno, sono miti e calde ma non troppo alte come nei mesi estivi. Inoltre, l’umidità rimane stabile e ci sono pochi giorni di pioggia.

L’unico lato negativo di questo periodo sono gli spring break, le vacanze di primavera degli studenti americani, che affollano in gran numero le spiagge di Miami soprattutto durante il mese di marzo.

Estate a Miami: giugno, luglio e agosto

La stagione estiva di Miami è molto affollata di turisti, dato che molte persone possono prendere le ferie solamente in questo periodo dell’anno, e le temperature sono molto elevate.

Dei tre mesi estivi, giugno è probabilmente il periodo migliore dato che le temperature non sono così elevate come a luglio e agosto e non si corre il rischio di far coincidere le proprie vacanze con la stagione degli uragani.

A luglio e agosto invece aumentano di molto le temperature e le precipitazioni, e il clima a Miami è poco stabile per via dei forti acquazzoni che si possono verificare soprattutto durante il pomeriggio.

Autunno a Miami: settembre, ottobre e novembre

In questa stagione si registrano ancora temperature piuttosto elevate soprattutto a settembre, e come detto in precedenza, c’è il rischio di uragani e tempeste tropicali. A ottobre e novembre le temperature iniziano a diminuire, rendendo il clima molto più gradevole e le giornate meno piovose.

Cosa mettere in valigia?

A seconda delle stagioni puoi portare con te in valigia abiti leggeri, costume da bagno e infradito, un maglioncino o una giacca leggera e un ombrello per le giornate di pioggia, scarpe comode per le escursioni etc.

Spero di averti aiutato a rispondere alla tua domanda iniziale, scrivimi pure se hai altri dubbi su quando andare a Miami o vuoi aggiungere altri consigli alla guida.

Gianluca Orlandi

Nomade digitale e travel writer, viaggio con solo bagaglio a mano dal 2013 e cerco di farlo sempre spendendo il meno possibile. Su questo blog di viaggi condivido consigli, trucchi, guide sulle principali compagnie aeree e articoli sulle città e Paesi che ho visitato personalmente. Seguimi su Google News e su Telegram per rimanere aggiornato sulle ultime guide e novità dal mondo dei viaggi. Se questo articolo ti è stato utile puoi offrirmi un caffè virtuale per sostenere il mio lavoro.


Seguimi su:

Scarica l'app di Viaggiare Gratis:

App Store badge
Google Play badge

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

Acconsento al trattamento dei miei dati personali ai sensi dell'articolo 13 del Regolamento (UE) 2016/679. Leggi la privacy policy completa.

1
Condividi su: