Viaggio a Macao, Cina: cosa vedere in un giorno e come arrivare

Shares

Durante il mio ultimo viaggio in Asia ho approfittato di una buona offerta scovata tramite Google Flights per visitare Macao prima di approdare ad Hong Kong.

Ho così prenotato un volo low cost con la compagnia Tiger Air che mi ha portato da Taipei alle prime ore del mattino fino all’aeroporto internazionale di Macao, Cina, per avere qualche ora a disposizione prima di prendere il ferry e proseguire verso Hong Kong in serata.

Visitare Macao Cina

Macao è una delle due regioni amministrative della Cina, insieme ad Hong Kong, e confina a nord con la città di Zhuhai, e ad est e sud con la foce del delta del Fiume delle Perle, conosciuto anche come Pearl river. Hong Kong invece si trova a circa 64 chilometri a est attraversando il delta.

Il territorio di Macao è formato dalla penisola di Macao e dalle due isole di Taipa e Coloane, una volta divise ed ora unite grazie alla striscia di Cotai, o Cotai strip, dove sorgono i casinò e hotel più famosi come il Venetian, il Parisian e il Sands Cotai Central.

Nel 1557 Macao divenne una colonia portoghese fino al 1999 quando venne restituita alla Cina; importante porto commerciale d’oriente, oggi questa regione amministrativa cinese è considerata la mecca del gioco d’azzardo o la “Las Vegas asiatica”, grazie ai numerosi casinò dove tentare la fortuna. Sono tantissimi infatti i turisti che ogni giorno prendono d’assalto i resort solamente per dedicarsi al gioco, ma ovviamente ci sono tante altre cose da fare e vedere a Macao.

Macao è stata infatti dichiarata patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO nel 2005, grazie alla sua storia e ai suoi edifici coloniali del centro storico. Le lingue parlate a Macao sono il cantonese e il portoghese e la valuta ufficiale è il MOP, chiamato Pataca, ma ovunque vengono accettati anche i dollari di Hong Kong e lo Yuan cinese; il tasso di cambio tra MOP e HKD è di circa 1:1.

Visitare Macao, cosa vedere e cosa fare

Cosa vedere, documenti e visti, come arrivare da Hong Kong, dove alloggiare e migliori hotel e ostelli: ecco tutte le informazioni utili per organizzare il tuo viaggio a Macao, Cina, anche se hai a disposizione solamente un giorno.

Come arrivare a Macao

I modi per raggiungere Macao sono sostanzialmente 4; in aereo grazie all’aeroporto internazionale, in traghetto da Shenzhen e da Hong Kong, e infine passando via terra per il confine situato nei pressi della città cinese di Zhuhai.

Con il traghetto da Shenzhen ci vogliono circa 60 minuti per raggiungere Macao, mentre da Hong Kong ci vogliono all’incirca 50/55 minuti.

Come raggiungere Macao da Hong Kong (e viceversa)? Ci sono diverse compagnie di traghetti con collegamenti a diversi orari durante il giorno, io personalmente mi sono affidato alla Turbojet pagando 189 HKD (circa 20,4€) per la tratta Macao – Hong Kong.

Tieni presente che a Macao ci sono due porti, il Macao Outer Harbour e Taipa, così come ad Hong Kong esistono due terminal, Kowloon e Sheung Wan. Per visitare il centro storico di Macao e il Grand Casino Lisboa, la miglior opzione è arrivare al terminal chiamato Outer Harbour; sulla pagina ufficiale della compagnia, puoi trovare prezzi e orari aggiornati per raggiungere Macao da Hong Kong e viceversa.

Visto d’ingresso a Macao

Essendo Macao una regione amministrativa, ha delle politiche di immigrazione differenti rispetto alla Cina; se vieni per motivi di turismo, puoi restare per 90 giorni senza richiedere alcun visto.

Assicurati che il tuo passaporto abbia almeno 6 mesi di validità e tieni a portata di mano le prenotazioni di hotel o il biglietto di ritorno del ferry per dimostrare che uscirai da Macao entro i limiti consentiti dal visto turistico, dato che spesso può essere richiesto dagli officiali di immigrazione.

Quando andare a Macau

Il clima a Macau è subtropicale e le temperature medie annue si aggirano sui 20°C. La stagione delle piogge inizia a giugno e prosegue fino alla fine di settembre e le temperature medie arrivano anche ai 30°C. In autunno (da ottobre a dicembre) invece il clima è più fresco e meno umido. L’inverno di Macao va da gennaio a marzo, con le temperature che possono scendere fino a 10°C, e successivamente ad aprile il clima è più afoso e umido.

Cosa vedere a Macao, Cina

Macao è l’unica parte della Cina dove il gioco d’azzardo è legale, per questo motivo gran parte del turismo di questa regione si basa proprio su questa attività. Se sei un’amante dei casinò, avrai solamente l’imbarazzo della scelta.

Se invece non sei interessato al gioco, ti consiglio comunque di fare un giro in queste strutture, dato che l’ingresso è gratuito, così che puoi vedere con i tuoi occhi anche questo aspetto di Macao.

The Venetian Macao

Uno dei più famosi casinò e hotel da vedere a Macao è senza dubbio il Venetian, che come puoi intuire prendere ispirazione da… Venezia! All’interno dell’enorme complesso infatti, vengono riprodotti i canali, le piazze e gli edifici della città veneta, incluse le gondole.

The Venetian Macao

Nel Venetian inoltre puoi trovare ristoranti, hotel, negozi di lusso e ovviamente il casinò; se decidi di visitare questo complesso e hai solamente un giorno a tua disposizione, fai attenzione a non perderti! La struttura è davvero enorme e non è facile trovare la via d’uscita 🙂

Io ho deciso di visitare questo casinò principalmente perché alla reception è possibile lasciare i propri bagagli al costo di 2 USD per un massimo di 24 ore; dato che non avevo prenotato un alloggio a Macao, è stata una buona idea per evitare di portare con me il mio zaino da viaggio durante la giornata.

Per arrivare al Venetian, ci sono dei bus gratuiti che partono dall’aeroporto o dai terminal del ferry; dallo scalo aereo ci vogliono circa 5 minuti per raggiungere il complesso. Trovi maggiori informazioni sui bus di Macao a questo link.

The Parisian Macao e City of Dreams

Attaccato al Venetian puoi trovare il Parisian, altro enorme hotel e casinò di lusso che si ispira a… Parigi! 🙂 Anche qui il concetto è lo stesso, negozi delle grandi marche, prezzi alle stelle, ristoranti e tavoli per giocare d’azzardo… e all’esterno, una replica della Tour Eiffel.

Puoi seguire le indicazioni poste all’interno del Venetian per raggiungere a piedi il Parisian e scattare qualche foto all’interno e all’esterno della struttura.

Tra gli altri casinò presenti sulla striscia di Cotai, spicca il City of Dreams, resort di lusso che offre spettacoli e show come il famoso “The House of Dancing Water” a cui si può assistere tutti i giorni alle 17 o alle 22; la entrata a questo show ha un costo a partire da 580 HKD (circa 64€) e dura 1 ora e mezza.

Altri resort e casinò che puoi trovare a Cotai sono il MGM Macau, lo Studio City, il St. Regis, il Galaxy e il Sands Cotai Central.

Come raggiungere il centro storico di Macao e cosa vedere

Una volta terminata la tua visita a questi hotel, puoi prendere il bus numero 26A per raggiungere il centro storico di Macao. La fermata è “Estrada do Istmo” che si trova proprio di fronte al Venetian e al Parisian, e dovrai scendere alla fermata “Almeida Ribeiro/Weng Hang”.

Il bus passa ogni 15 minuti e il biglietto ha un costo di 4,2 MOP; ricordati di portare con te la cifra esatta perché il conduttore non accetta biglietti più grandi e non da cambio. Sul bus c’è il wifi gratuito e puoi leggere le fermate sul display posto all’interno del mezzo.

Il centro storico di Macao è stato dichiarato patrimonio dell’umanità dall’UNESCO e camminare per le sue strade è una delle esperienze da non perdere in questa regione della Cina; sono numerosi i monumenti e le cose da vedere.

Inoltre ti sembrerà di essere in Portogallo grazie all’architettura e la gastronomia, i nomi delle strade e i vicoli, dato che Macao fu una colonia portoghese.

Senado Square e le rovine della cattedrale di St. Paul’s

Senado Square Viaggio a Macao

Una volta arrivato in centro, comincia la tua visita da Senado Square (Piazza del Senato), una caratteristica piazza pedonale con una pavimentazione in stile mosaico e prosegui in direzione della Chiesa di San Domenico o Santo Domingo, in stile barocco e famosa per le decorazioni sul soffitto e le statue presenti all’interno della chiesa.

centro storico di macao cosa vedere

Proseguendo tra le vie caratteristiche del centro di storico di Macao, segui le indicazioni fino alle rovine della cattedrale di San Paolo; qui potrai ammirare solamente la facciata dell’edificio, distrutto da un incendio nel 1835, e una lunga scalinata per arrivare fino in cima oltre ad alcuni giardini molto curati posti ai piedi della struttura.

Nei dintorni potrai trovare qualsiasi tipo di ristorante, negozietto di souvenir e altri locali dove provare le specialità della cucina di Macao, influenzata sia dalla vicinanza con la Cina che dalla colonizzazione portoghese; carne essicata, pastel de nata, Bacalhau e i panini con carne di maiale (ne ho provato uno buonissimo ai piedi della scalinata della cattedrale di St. Paul’s 😉 ).

Se dopo tutto questo giro ti rimane ancora tempo, puoi visitare anche la Fortezza di Guia (Fortaleza de Nossa Senhora da Guia) ed il Museo di Macao, la Torre di Macau alta 340 metri, oltre all’altro casinò storico di Macao, il Grand Lisboa. Per raggiungere quest’ultimo puoi camminare da Piazza del Senato per circa 10 minuti.

Grand Lisboa

Il Grand Lisboa è probabilmente l’edificio più iconico di Macao, con la sua particolare forma che si può scorgere arrivando da Taipa; un hotel/casinò di ben 47 piani con 800 tavoli da gioco e 1000 slot machines.

Sono arrivato qui per scattare qualche foto e per prendere il bus fino al terminal del ferry per Hong Kong; infatti è possibile usufruire del collegamento gratuito messo a disposizione dal Grand Lisboa, richiedendo i biglietti senza alcun costo al 4° piano dell’hotel.

Hotel a Macao, dove alloggiare

Se decidi di fermarti una o più notti a Macao, devi tenere a mente che gli hotel e alloggi non sono molto economici; gli hotel della striscia di Cotai con annesso casinò hanno prezzi a partire da 130/140€ a notte, a seconda del periodo.

Ho notato però che su Booking si possono trovare delle buone offerte prenotando con qualche mese di anticipo, per cui prova a dare un’occhiata alla lista completa di hotel che trovi a questo link o scrivimi nei commenti se ti serve una mano nella ricerca di un posto dove dormire a Macao.

Dovrei aver elencato tutte le informazioni utili per aiutarti nell’organizzazione del tuo viaggio a Macao, con una lista delle cose da vedere e fare durante la tua visita; se però hai bisogno di altri chiarimenti, scrivimi pure e proverò a risolvere i tuoi dubbi.

Shares

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *