Check-in online Transavia, guida completa: ottenere la carta d’imbarco

Hai qualche dubbio su come effettuare il check-in online Transavia? Non preoccuparti, non sei l’unico! Tante persone mi hanno scritto chiedendomi aiuto per ottenere la propria carta d’imbarco. Per questo ho deciso di scrivere una piccola guida a riguardo, e spero che risponda a tutte le tue domande in merito.

Transavia è una piccola compagnia low cost che fa parte del gruppo Air France – KLM e opera principalmente in Olanda.

È inoltre ben collegata con il sud dell’Europa e alcune aree del Mediterraneo come la Grecia, la Spagna, il Portogallo, oltre che con alcune isole (Canarie, Baleari e Malta in particolare).

Se hai prenotato un volo con questa compagnia, vorrai sicuramente sapere come effettuare il check-in con Transavia prima della partenza. Continua pure a leggere l’articolo, sono certo che ti aiuterà a schiarirti le idee!

Prima di continuare, leggi anche la guida per preparare il bagaglio a mano Transavia senza doverti preoccupare di pagare tariffe extra al momento di imbarcarti sul volo.

Come effettuare il check-in online Transavia?

Ci sono diversi modi per ottenere la carta d’imbarco e volare con l’aerolinea olandese. Puoi scegliere se farlo in aeroporto, passando dai banchi del check-in Transavia, oppure seduto comodamente sul divano di casa tramite il sito ufficiale della compagnia oppure l’app per smartphone e dispositivi mobili come tablet.

Quando terminerai le rispettive procedure, potrai finalmente stringere fra le mani la tanto agognata carta d’imbarco (cartacea o elettronica, a seconda della modalità scelta per il check-in).

Vediamo allora come fare per ottenere il fatidico documento in ciascuno dei tre modi possibili, partendo da quello più tradizionale.

In aeroporto

La maniera più classica di fare il check-in Transavia è quella di recarsi direttamente in aeroporto. A mio parere non è la soluzione più comoda, perché spesso e volentieri capita di perdere un sacco di tempo in fila ai banchi dell’accettazione.

Per questo occorre recarsi al terminal almeno un paio d’ore prima della partenza, in modo da essere certi di concludere tutte le procedure in tempo. Il check-in Transavia in aeroporto apre solitamente 2 ore e 40 minuti prima del decollo; in alcuni aeroporti però, le tempistiche possono variare.

Dai un’occhiata alla lista di seguito per avere informazioni più dettagliate:

  • Voli da Dubai o in partenza dal Libano: da 3 ore a 60 minuti;
  • Voli in partenza dall’aeroporto di Amsterdam Schiphol: da 3 ore a 40 minuti;
  • Voli in partenza dall’aeroporto di Bruxelles per destinazioni al di fuori dell’area Schengen: da 2,5 ore a 60 minuti;
  • Voli in partenza da Israele, Tunisia, Marocco, Algeria o Turchia: da 2 ore e mezza a 60 minuti;
  • Voli in partenza dall’aeroporto di Parigi-Orly, Lione o Nantes per destinazioni fuori dall’area Schengen: da 2,5 ore a 60;
  • Voli in partenza dagli aeroporti francesi di Parigi-Orly, Lione o Nantes per un paese all’interno dell’area Schengen: da 2,5 ore a 40 minuti prima della partenza.

Assicurati di avere con te i documenti necessari per poter viaggiare, come il passaporto o la carta d’identità, e di consegnare i bagagli agli addetti con largo anticipo, in modo da avere il tempo necessario per recarti al gate. Se dovessi arrivare in ritardo, la compagnia non potrà assicurarti un posto sul volo!

Web check-in Transavia: come fare

Il modo più semplice e pratico di ottenere la carta d’imbarco per il tuo volo, è quello di effettuare il check-in online Transavia via internet prima della partenza. Puoi effettuarlo in qualunque momento e ovunque ti trovi, senza bisogno di aspettare ore in fila all’aeroporto.

Tieni presente che il servizio è disponibile da 30 ore fino a 4 ore prima della partenza. Non aspettare oltre, altrimenti sarai costretto a passare dai banchi del check-in all’aeroporto per ottenere la tua carta d’imbarco e metterti in fila con gli altri passeggeri.

Ma come si fa a completare la procedura? È molto semplice: la prima cosa da fare è collegarsi al sito ufficiale della compagnia aerea da questo link e cliccare sulla sezione “Effettua il check-in online Transavia”.

Inserisci il numero della prenotazione, il tuo cognome e la data di partenza, e lascia che il sistema recuperi i dati.

Se vuoi imbarcare una valigia nella stiva oppure aggiungere un bagaglio speciale, questo è il momento di farlo – pagherai la differenza al termine della procedura. Se invece non hai bisogno di alcun servizio extra, clicca semplicemente sul nome di ciascun passeggero per procedere.

A questo punto Transavia ti offre la possibilità di scegliere il posto a sedere. Se hai acquistato il tuo biglietto con la tariffa basic, dovrai pagare un piccolo supplemento che varia in base al tipo di posto scelto, con prezzi a partire da 4€ fino a 20€ per un posto a sedere con maggior spazio per le tue gambe.

Questa opzione non ti interessa? Allora ignorala e procedi.

Ci siamo quasi! Non ti resta che cliccare su conferma e stampare la carta d’imbarco, oppure scaricarla sul telefono tramite l’apposita applicazione (di cui ti parlerò meglio fra poco). Check-in Transavia eseguito 🙂

Mobile check-in Transavia, sempre a portata di smartphone

Questo metodo è in tutto e per tutto simile al check-in online Transavia. Anzi, ti dirò che è addirittura più semplice perché puoi eseguire tutte le operazioni necessarie dal tuo smartphone e presentare direttamente il tuo dispositivo al momento di imbarcarti, senza necessità di stampare alcun documento.

Non sai cosa fare per occupare il tempo mentre aspetti l’autobus? Approfittane per fare il mobile check-in Transavia e risparmiare tempo il giorno della partenza 😉

Tutto quello che devi fare è scaricare l’applicazione della compagnia aerea sul telefono. È compatibile sia con iOS che con Android, non dovresti avere problemi di download né di installazione.

A questo punto procedi normalmente: inserisci i tuoi dati e quelli relativi alla prenotazione, clicca su conferma e segui le istruzioni che compaiono sullo schermo. Alla fine della procedura potrai scaricare o salvare direttamente la tua carta d’imbarco digitale sul tuo cellulare.

Una volta giunto all’aeroporto, recati direttamente ai controlli di sicurezza senza passare dai banchi di accettazione. Ti basterà mostrare il boarding pass ottenuto con il mobile check-in Transavia agli addetti per procedere dritto verso il gate d’imbarco.

Perché non posso effettuare il check-in sia per il volo di andata che per quello di ritorno?

In questo caso devi aspettare almeno 30 ore dalla partenza del tuo volo di ritorno per poter effettuare il check-in online con Transavia.

Transavia check-in, ci sono altre eccezioni?

Se stai provando ad effettuare il web check-in sul sito di Transavia o tramite app ma non riesci, assicurati prima di tutto che il tuo volo non sia stato modificato o cancellato e che i dati che stai cercando di inserire (numero di prenotazione e indirizzo mail) siano corretti.

Le altre eccezioni riguardano i voli in partenza da Dubai o Beirut, per i quali non è possibile effettuare il check-in via internet ma solamente in aeroporto.

Se hai effettuato una prenotazione per un gruppo superiore alle 25 persone, anche in questo caso dovrai recarti direttamente al banco del check-in Transavia per completare la procedura.

Se il passeggero è un bambino che viaggia senza accompagnamento non sarà possibile svolgere il check-in via internet o app.

Bene, a questo punto dovresti sapere tutto su come eseguire il check-in online Transavia in tempo per la partenza. Buon viaggio!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *