Hotel a Madrid, dove dormire nella capitale spagnola

Shares

Madrid, oltre che essera la capitale della Spagna, è una meravigliosa città dell’Europa del Sud tra le più importanti per il grande patrimonio storico, artistico e culturale, e per i tanti ristoranti e locali che rendono il contesto sociale attivo e all’insegna del divertimento. In questa guida vedremo alcuni suggerimenti pratici per scegliere il miglior hotel a Madrid oltre ad alcuni consigli per visitare questa bella città.

Madrid, cosa vedere? Visitare la capitale spagnola non può che rivelarsi una vacanza piacevole e soddisfacente, dove verrete a contatto con un clima tipicamente mediterraneo e con la popolazione locale generalmente cordiale, socievole e disponibile.

hotel dove dormire a madrid

Tra Puerta del Sol e Plaza de España

Il centro della città è situato nella zona di Puerta del Sol e Plaza de España, dove sono concentrati i maggiori monumenti artistici e le strutture religiose, nonché negozi e attività ricreative. Se desiderate passare una vacanza immersi nel cuore pulsante del capoluogo spagnolo, non potete che scegliere il vostro hotel a Madrid.

Hotel a Madrid da una a cinque stelle servizi e confort diversi

Nella zona di Puerta del Sol, possiamo contare un numero sicuramente importante di hotel economici di Madrid. Sono infatti presenti 13 strutture ad una stella, in grado di assicurare un soggiorno all’insegna della semplicità a chi non può o non vuole spendere grosse cifre ma allo stesso tempo non vuole precludersi una vacanza nel centro storico della città. Dotate di connessione internet gratuita e bagno spesso in comune, sono generalmente ostelli, e permettono di raggiungere agilmente attrazioni di sicuro interesse come il Teatro Monumental, Plaza Mayor e il Museo del Prado.

A due stelle sono invece segnalate ben 50 strutture, anch’esse a prezzi sicuramente non esorbitanti. Anch’essi dotati di wifi gratuito, presentano alcune stanze con bagno privato e una reception generalmente aperta 24 ore su 24, con personale spesso in grado di parlare più di una lingua.

Estremamente cospicuo anche il numero degli hotel a tre stelle, con prezzi ovviamente in crescendo rispetto alle strutture mono e duo stellate, ma con un livello di comfort e servizi sensibilmente più alto. Dotati di bar lounge interno, televisione via cavo in stanza, e impianto di condizionatore, molti hotel a Madrid sono convenzionati coni vari ristoranti posti nelle immediate vicinanze, dove potrete gustare le specialità spagnole ad un prezzo vantaggioso rispetto a quelli praticati normalmente.

Le strutture a quattro stelle di questa zona di Madrid sono 15, in grado di assicurare un soggiorno sicuramente di alto livello. Dispongono dei principali servizi offerti dalle strutture precedentemente illustrate, e possono spesso vantare di ristorante pranzo/cena interno, terrazza, servizio di lavanderia e lavaggio a secco, business center per eventuali incontri di natura professionale. Per chi invece proprio non vuole badare a spese segnaliamo anche la presenza di 3 strutture a cinque stelle; ampi e spaziosi, con arredamenti ricercati e lussosi, dispongono di area termale e zona massaggi, cocktail e wine bar interno, ristorante, e suite.

A Puerta del Sol si trova il famoso orologio dei dodici rintocchi a Capodanno, tra i riti più sentiti dagli spagnoli. Luogo anche di movida e divertimento, con tante attività lungo la zona, si caratterizza anche per la presenza della mitica insegna Tio Pepe, una gigantesca struttura luminosa a led utilizzata per pubblicizzare una marca di sherry, e diventata una vera e propria icona per turisti e abitanti del posto. A Plaza de Santa Aña troviamo lo storico Teatro Nazionale Spagnolo e la famosa Statua dell’orso, assunta a simbolo della città di Madrid.

Plaza Mayor, collezionisti protagonisti

Se siete amanti del collezionismo di monete e banconote da tutto il mondo, avete un’ulteriore incentivo a scegliere il vostro hotel a Madrid in pieno centro città, con Plaza Mayor che è teatro del famosissimo mercatino numismatico, meta per appassionati di tutto il mondo. Se invece capitate nella capitale spagnola durante il mese di Dicembre la stessa piazza ospita i mercatini dei presepi natalizi, location per le meravigliose sculture dedicate alla natività, elaborate dalla scuola artigiana spagnola e con pezzi provenienti anche da altre parti della Spagna e dell’Europa.

Plaza de la Villa

Plaza de la Villa si trova accanto Calle Mayor. Possiamo ammirare in questa particolare location, tre edifici di notevole interesse storico e artistico, come la Casa e la torre di Lujanes, la Casa de Cinseros e la Casa de la Villa, che è sede tra l’altro di uno dei municipi di Madrid.

Plaza de España, un posto maestoso

Plaza de España è l’altra zona di cui si compone il centro storico di Madrid. Sono presenti rispettivamente, tre strutture a due stelle, quattordici a tre stelle, quattro hotel ad altrettante quattro stelle, ed un complesso a cinque stelle. Gli hotel in questa zona di Madrid presentano caratteristiche sostanzialmente analoghe a quelle descritte per le strutture dislocate a Puerta del Sol, si differenziano ovviamente per la posizione, più vicina ad attrazioni di sicuro interesse come il Mercado de San Miguel, la Cattedrale dell’Almudena e il maestoso Palazzo Reale.

Generalmente le strutture a due stelle presentano servizi essenziali e puntano sull’economicità dei prezzi, mentre per godere di optional come aria condizionata, lavanderia e televisione in camera, si può sicuramente optare per gli hotel a tre e quattro stelle.

Il Palazzo Reale di Madrid è la storica dimora dei regnanti spagnoli, ed è a tutt’oggi la sede delle principali manifestazioni ufficiali e cerimonie di Stato. Proprio di fronte alla Reggia Reale, in Plaza de la Armeria troviamo la meravigliosa Cattedrale di Almudena, che è sede vescovile ed uno dei principali luoghi di culto dalla città di Madrid. Sul lato est troviamo invece la Plaza de Oriente, con il monumento equestre dedicato a Re Filippo IV.

Scegliere il tuo hotel a Madrid in una delle zone descritte qui sopra, significa godere appieno delle bellezze storiche e culturali che solo il cuore antico della città può dare, immersi a 360 gradi nello stile e nelle tradizioni madrilene, tra arte, cucina e vita mondana, restando comunque ben collegati alle altre zone della città grazie agli ottimi collegamenti delle linee metropolitane e il ramificato trasporto su gomma.

Potete prenotare l’alloggio per il vostro viaggio o vacanza grazie a Booking.com oppure leggere i miei consigli per trovare hotel economici e un piccolo trucco per dormire gratis a Madrid una notte 😉

Shares

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *