Barichara (Santander), Colombia: cosa vedere e come arrivare

Guida completa per visitare Barichara in Colombia, un tipico pueblo coloniale situato sulle montagne del dipartimento di Santander. Cosa fare e cosa vedere, come raggiungere la località partendo da San Gil o Bucaramanga, hotel e ostelli dove dormire, migliori ristoranti per provare la cucina colombiana e consigli pratici per organizzare un viaggio da queste parti.

El pueblo mas lindo de Colombia. Così viene definita Barichara, una cittadina colombiana situata nel dipartimento di Santander a circa 3 ore dalla città di Bucaramanga, tappa imperdibile di un viaggio alla scoperta di un luogo dove il tempo sembra essersi fermato.

Camminando per il centro storico di Barichara infatti, dichiarato patrimonio culturale della Colombia nel 1978, sembra di viaggiare indietro nel tempo; case bianche e verdi in stile andaluso, tetti con tegole rosse e strade acciottolate, botteghe di artigiani nascoste nei cortili dei vecchi caseggiati, ristorantini tipici e bar dove sorseggiare un tinto (il caffè colombiano) e la sensazione di pace e tranquillità che si respira ad ogni angolo.

Dove si trova Barichara?

Barichara

La cittadina di Barichara si trova a 1,383 metri sul livello del mare, nel bel mezzo delle Ande colombiane e non molto distante da Bucaramanga, capoluogo del dipartimento di Santander.


Gli abitanti sono poco più di 8000 e non c’è molto da fare da queste parti, il paesino si può visitare in massimo 1 o 2 giorni e si può inserire in un itinerario di viaggio che comprende la vicina località turistica di San Gil, distante solamente 22 km, ideale se sei amante degli sport estremi.

Come arrivare a Barichara?

Ci sono diversi modi per raggiungere Barichara a seconda della tua città di partenza, del tempo e del budget a tua disposizione; se ti trovi nella capitale Bogotá il metodo più semplice è l’aereo con una delle compagnie aeree colombiane come Avianca puoi volare all’aeroporto di Bucaramanga e da qui spostarti in bus passando da San Gil.

Puoi anche decidere di prendere un bus da Bogotá, ma te lo sconsiglio dato che ci vogliono oltre 8 ore di viaggio, oppure noleggiare un auto se preferisci muoverti in totale autonomia.

👉🏻 Leggi anche il mio articolo su come spostarsi in Colombia con aerei e mezzi pubblici.

In ogni caso sia in bus che in auto dovrai passare da San Gil, da qui puoi prendere un bus della compagnia Cotrasangil al costo di 6500 COP; i bus partono ogni 30/45 minuti e la distanza tra le due cittadine è di soli 35 minuti.

Cosa fare e cosa vedere a Barichara in Colombia?

Fondata nel 1705, Barichara è un piccolo paesino dove le giornate sono vissute in assoluta tranquillità; la vita di questo pueblo si svolge principalmente nei dintorni della piazza principale chiamato anche Parque Principal con bar, ristorantini, caffetterie e negozietti che circondano la chiesa costruita con pietre di colore giallo tipiche della regione di Santander.

La principale attività è quella di fare una passeggiata per le stradine del pueblo e osservare la particolare architettura coloniale delle case, visitare la cattedrale e ammirare l’impressionante vista sulle montagne da uno dei tanti mirador posizionati ai bordi di Barichara.

Iglesia de la Inmaculada Concepción

Cattedrale cosa vedere a Barichara

Costruita con la tipica pietra gialla della regione, l’enorme chiesa è situata al centro della cittadina ed offre un bel colpo d’occhio soprattutto al tramonto, quando il sole riflette sulle pareti bianche degli edifici circostanti.

Camino Real a Guane

Se ami fare passeggiate in mezzo alla natura, puoi raggiungere il vicino pueblo di Guane grazie al Camino Real, una camminata di circa 6 km circondato da alberi e paesaggi mozzafiato.

Camino Real Guane Barichara

La camminata è abbastanza semplice da affrontare e ci vogliono circa 2 ore per arrivare a Guane partendo da Barichara a piedi; ricorda di indossare scarpe comode e portare con te un cappello e una bottiglia d’acqua, dato che le temperature possono essere elevate, e cerca di partire presto in mattinata per evitare le ore più calde della giornata.

Trekking Guane Camino Real

A Guane puoi trovare qualche negozietto dove acquistare empanadas, snack e bibite, oltre ad un piccolo museo archeologico dove sono esposti fossili e alcuni reperti appartenenti alle popolazioni indigene che abitavano la regione. Dalla piazza principale, di fronte alla chiesa, partono i bus per tornare a Barichara al costo di 3500 COP.

Guane Santander Colombia

Perderti per le strade di Barichara

In cerca della foto ricordo perfetta di Barichara? L’ideale è camminare tra le case di color bianco del pueblo coloniale e trovare alcuni luoghi come nelle vicinanze de la calle de los miradores per immortalare tramonti e paesaggi indimenticabili. Consiglio: sali fino in cima all’incrocio della Calle 5 con la Calle 1, da qui puoi ammirare la vista più bella sul pueblo! 😉

Barichara Santander Colombia

La calle de los miradores è conosciuta anche per i tanti bar e ristoranti con vista sulle Ande colombiane, e per rilassarsi dopo una giornata di trekking e camminate per le ripide stradine di Barichara.

Se per qualsiasi motivo vuoi tornare al tuo hotel o alloggio senza faticare, puoi fermare per strada un tuk tuk al costo di 5000 COP.

Cosa e dove mangiare a Barichara?

La cucina colombiana si caratterizza per i tanti piatti tipici di ogni regione, e la cucina santandereana è una delle più particolari di tutta la Colombia; alcuni dei piatti più caratteristici di Barichara e dintorni sono i seguenti:

  • Mute santandereano: una zuppa molto buona a base di manzo, maiale, trippa e mais;
  • Arepa santandereana: in Colombia ogni regione prepara una versione differente dell’arepa, quelle di Santander sono fatte con farina di mais giallo e grigliate prima di essere servite, puoi eventualmente provarla anche con aggiunta di formaggio;
  • Cabrito: capretto arrosto marinato con alloro, cipolla, aglio, timo, sale e birra per circa 7 ore, poi cotto a fuoco lento per altre 4 ore ed infine, prima di essere servito, cotto alla griglia;
  • Pepitoria: piatto preparato mescolando le viscere e il sangue della capra con uova, formaggio, riso, pangrattato e spezie;
  • Carne oreada: carne di manzo essicata al sole e successivamente condita con spezie e cucinata alla piastra;
  • Hormiga culona: traduzione di formica culona, insetto consumato più come cibo di strada (un po’ come avviene in Thailandia) anche se negli ultimi anni è stata utilizzata anche dai più famosi chef colombiani in alcune ricette e piatti di cucina gourmet.

Per provare i piatti tipici di Santander puoi visitare il ristorante El Puntal (indirizzo: carrera 6 #6-13 a pochi passi dal Parque principal) dove le ricette sono preparate in maniera tradizionale, oppure il ristorante Elvia Cocina Local (indirizzo: carrera 10 #5-99 casa esquinera) per una esperienza gastronomica d’autore.

Elvia Cocina Local Barichara Colombia

Dove dormire a Barichara?

Durante il mio viaggio ho alloggiato nell’hotel Casa Guatí, una struttura di recente costruzione situata a circa 7 minuti a piedi dalla piazza di Barichara, con piscina e vista sul pueblo.

Se stai programmando un viaggio a Barichara e hai bisogno di aiuto o hai altre domande, puoi lasciare un commento qui sotto.

Gianluca Orlandi

Nomade digitale e travel writer, viaggio con solo bagaglio a mano e cerco di farlo sempre spendendo il meno possibile. Seguimi su Facebook e Instagram per foto e video dei miei viaggi in giro per il mondo.

Ho creato questo sito web con l'obiettivo di aiutarti a viaggiare di più spendendo meno; leggi le guide di viaggio gratuite sulle città che ho visitato personalmente, i consigli di viaggio, le offerte di voli e gli articoli dedicati alle compagnie aeree, e attiva le notifiche su Google News e Telegram per rimanere aggiornato.

Se hai domande scrivimi nel gruppo Facebook di Viaggiare Gratis. Se questo articolo ti è stato utile puoi offrirmi un caffè virtuale per sostenere il mio lavoro.

Lascia un commento

1
Condividi su: