Cosa fare e cosa vedere a Cancun in Messico: vita notturna e spiagge

Spiagge da sogno, resort e hotel di lusso, cibo messicano a pochi pesos, rovine Maya, vita notturna, beach party e spring break: questi sono solamente alcuni dei motivi per i quali migliaia di turisti da tutto il mondo visitano ogni anno la città di Cancun in Messico, rendendola una delle destinazioni più famose di tutta la Riviera Maya.

In questa guida dettagliata potrai trovare informazioni pratiche su cosa fare e cosa vedere a Cancun, consigli per prendere parte ai tour e alle escursioni nelle vicinanze, e tutto quello di cui hai bisogno per organizzare il tuo viaggio o la tua vacanza a Cancun.

Dove si trova Cancun?

Situata a nord est del caribe messicano, nella penisola dello Yucatán (stato messicano del Quintana Roo, municipio di Benito Juárez), la città di Cancun, Messico è relativamente moderna ed è una meta ambita da turisti e viaggiatori provenienti da tutto il mondo.

Fu costruita a partire dal 1970 in una località ritenuta perfetta dal governo messicano per lanciare lo sviluppo turistico del paese; negli anni ’70 infatti, lo stato del Quintana Roo era ancora territorio federale ed erano pochissimi gli abitanti di questa zona, circa 120 secondo le stime, suddivisi tra Isla Mujeres e Puerto Juarez, piccolo villaggio di pescatori.

Dato il rischio di investire in un’area praticamente disabitata, il governo ha finanziato i primi 9 hotel, tra cui Hyatt, Cancún Caribe, e il primo albergo costruito sulla zona hotelera chiamato Playa Blanca, ora conosciuto come Temptation Resort.

Le cose però sono cambiate in fretta nel corso degli anni, e Cancun è rapidamente passato da essere un posto praticamente disabitato ad una città turistica che accoglie ogni anno migliaia di viaggiatori e turisti da Stati Uniti, Canada, Europa e Sudamerica. Cancun però ha molto di più da offrire oltre a pomeriggi sotto al sole sorseggiando un margarita e notti passate in discoteca fino alle prime ore del mattino.

Grazie a questa guida completa ti darò una panoramica sulle cose da fare e vedere a Cancún e dintorni, scoverai le migliori spiagge in Messico, nightlife, bar, pub, discoteche e ristoranti, mercati locali e parchi, rovine Maya e siti archeologici mozzafiato dove respirare la storia delle popolazioni che hanno abitato questa nazione in passato.

Cosa fare e cosa vedere a Cancún, Messico

Per prima cosa devi sapere che la città di Cancun è divisa in due parti; la zona centro e la zona hotelera. Come puoi immaginare dal nome, la zona degli hotel è quella più turistica con complessi alberghieri a ridosso del mare, spiagge di sabbia bianca finissima, locali notturni e resort da sogno, mentre il centro cittadino racchiude alcuni mercati di artigianato messicano, parchi, ostelli e alloggi più economici rispetto alla zona hotelera, la stazione dei bus ADO, supermercati e ristorantini di cibo e cucina messicana a buon prezzo.

In generale, la zona hotelera è destinata ai turisti che amano soggiornare in resort all inclusive e hanno un budget più ampio, mentre il centro è la parte di Cancún dove vivono le persone del posto e dove alloggiano backpackers e viaggiatori low budget.

Sia che tu decida di fermarti nel centro o nella zona hotelera, non devi però rinunciare a visitare anche l’altra parte di Cancun. Ecco qui di seguito una panoramica dettagliata delle due zone:

Zona Hotelera

Lunga all’incirca 22 km e situata sulla Boulevard Kulkukán, la zona hotelera di Cancun è una striscia di terra a forma di 7 che racchiude non solo alberghi, hotel e resort di lusso, ma anche musei, centri commerciali e perfino rovine Maya.

Delimitata da una parte dalla Laguna Nichupte e dall’altra dalla punta Nizuc, sono numerose le cose da fare e vedere in questa parte di Cancun.

Migliori spiagge di Cancun

Partendo dall’attrazione principale che richiama ogni anno migliaia di turisti, le lunghe spiagge della zona hotelera non hanno nulla da invidiare alle più belle del caribe messicano.

Le più popolari sono Playa Tortugas e Playa Caracol, la prima ideale per praticare sport acquatici, snorkeling e bungee jumping, mentre Playa Caracol è ideale per nuotare e rilassarsi sulla bellissima sabbia bianca di questa area molto lontana dal caos di grandi hotel e beach bar.

Tra le spiagge di Cancun della zona hotelera, non devi assolutamente perdere Playa Delfines, dove potrai scattare qualche foto con il gigantesco cartello CANCUN situato a bordo della spiaggia e prendere parte ad un tour per vedere i delfini.

Una delle spiagge più frequentate è Playa Chac Mool, l’unica spiaggia di Cancun con un nome in lingua Maya, dove potrai trovare tanti giovani, alcuni beach bar molto affollati durante il giorno, e i locali più famosi per passare le serate a far festa, come il Coco Bongo.

Se hai diversi giorni a tua disposizione, puoi visitare inoltre Playa Langosta, Playa Linda, Playa Gaviota Azul, Playa Nizuc e Playa Punta Cancun.

Ricorda che non esistono spiagge private in Messico, anche se potrai trovare alcuni hotel che occupano la zona di sabbia adiacente con sdraio ed ombrelloni; ma dato che esistono diverse zone e molti km di mare e sabbia, non dovresti aver problemi a trovare uno spazio in cui sdraiarti e godere del sole del Messico.

Parchi, centri commerciali e attività diurne

A Cancun non ci si annoia mai, sia di giorno che di notte. Qualsiasi siano i tuoi interessi, troverai diverse attività da svolgere, a partire dai numerosi parchi di divertimento e gli immensi centri commerciali e outlet dove fare shopping, acquistare oggetti di artigianato messicano, mangiare nei numerosi locali e ristoranti o semplicemente fare una passeggiata durante il pomeriggio.

Tra le attività più apprezzate dai turisti presenti su Tripadvisor, una delle migliori è Dolphin Discovery; anche se non si trova a Cancun ci sono dei traghetti gratuiti per raggiungere questo parco acquatico a Isla Mujeres, ogni giorno con partenza da Playa Langosta alle 9 e 11 di mattina.

Come puoi intuire dal nome del parco, qui potrai fare una nuotata a fianco dei delfini e svolgere diverse attività con questi meravigliosi animali, a seconda del biglietto di ingresso che acquisterai; i prezzi partono all’incirca da 100€ per persona, se prenoti l’escursione a questo link puoi approfittare di offerte e sconti se effettui l’acquisto con qualche settimana di anticipo.

Ci sono altri due parchi che offrono lo stesso tipo di attività con delfini, si chiamano rispettivamente Dolphinaris (all’interno del parco Ventura Park) e Delphinus, oltre all’Interactive Aquarium situato all’interno del centro commerciale più grande di Cancun, il famoso La Isla Shopping Village, aperto tutti i giorni dalle 10 di mattina fino alle 10 di sera.

In questo enorme shopping center all’aria aperta troverai negozi delle grandi marche a prezzi molto convenienti, soprattutto durante il periodo dei saldi. L’architettura del centro commerciale è molto caratteristica, con canali e piccoli ponti, che le danno un tocco quasi “veneziano”.

Tra le altre cose da fare a Cancun nella zona hotelera, puoi salire sulla torre panoramica per una vista mozzafiato a 360 gradi sulle spettacolari spiagge e sulla città; fai attenzione però che il biglietto d’ingresso è abbastanza costoso, circa 15€, ma in alcuni tour viene incluso gratuitamente.

Vita notturna a Cancun

Una delle principali ragioni per decidere di visitare Cancun è senza dubbio la sfrenata vita notturna e la movida; qui infatti puoi partecipare a spring break, feste a tutte le ore del giorno e della notte, party in beach club e locali dove bere un drink a bordo piscina oppure in spiaggia, ma anche discoteche e club per divertirsi fino alle prime ore del mattino.

Il centro più frequentato della nightlife a Cancun è l’area conosciuta come Forum By the Sea, dove si concentrano i club più famosi di tutta la Riviera Maya: il Coco Bongo, Mandala, l’Hard Rock, La Vaquita, Señor Frog’s etc etc.

In molti di questi locali si paga l’ingresso e si ha accesso alla barra libre, in poche parole il consumo illimitato di bevande analcoliche e alcoliche durante la notte, solitamente fino alle 3 di mattina.

È il caso ad esempio del locale notturno Coco Bongo, dove puoi assistere inoltre a diversi spettacoli dal vivo durante la sera e ballare tra uno show e l’altro; il biglietto d’ingresso varia dai 45€ ai 65€ a seconda del periodo e delle promozioni disponibili, ti consiglio di tenere d’occhio il sito ufficiale del locale che puoi trovare a questo link e comprare con anticipo il tuo ingresso.

Esiste inoltre un biglietto Gold Member per entrare alla discoteca Coco Bongo di Cancun, che ti da accesso alla zona VIP e altri vantaggi all’interno del locale; consulta e acquista la tua entrata su questa pagina.

Musei e cultura

Non è finita qui; cosa fare e cosa vedere a Cancun se sei curioso di saperne di più a proposito della storia e della cultura messicana? Sulla zona hotelera potrai visitare alcuni resti Maya nella Zona Arqueológica El Rey; questo piccolo complesso archeologico è aperto tutti i giorni dalle 8 di mattina alle 17, con ultimo accesso alle 16:30. Costo del biglietto d’ingresso 55 MXN (circa 2,3€).

Se hai diversi giorni e tempo a tua disposizione inseriscilo nel tuo itinerario di cose da fare a Cancun, altrimenti passa direttamente ai centri archeologici più grandi ed importanti che ti elencherò più avanti nella guida.

Se sei interessato a conoscere meglio la storia del Messico, non devi perdere il Museo Maya per osservare alcuni resti della civiltà Maya provenienti dai siti archeologici di Palenque, Chichen Itza e Comalcalco. Gli orari di apertura del museo sono i seguenti: da martedì a domenica, dalle 9 alle 18 (ultimo ingresso alle 17:30); costo 70 pesos messicani.

Centro di Cancun

Il centro della città di Cancun, come anticipato in precedenza, è molto più residenziale e meno turistico rispetto alla zona hotelera, ma ci sono comunque un paio di cose che vale la pena visitare se ti trovi nelle vicinanze.

Se vuoi acquistare qualche souvenir per i tuoi amici e la tua famiglia, fai un salto al Mercado 28, dove potrai scovare oggetti di artigianato messicano e perderti tra le numerose bancarelle di questo mercato tipico di Cancun.

Alcuni consigli per fare acquisti; cerca sempre di contrattare i prezzi se ti sembrano esagerati, i venditori alzano sempre i costi rispetto al valore effettivo dell’oggetto. Inoltre, paga sempre in pesos messicani per evitare tassi di cambio poco vantaggiosi.

All’esterno del Mercado 28 inoltre, si trovano alcuni ristorantini tipici messicani dove provare il ceviche, le enchiladas, tacos, quesadillas e altre specialità della cucina messicana a prezzi contenuti.

Durante la serata invece, fai un salto al Parque de las Palapas, una piazza non molto lontana dalla stazione dei bus ADO dove la gente del posto si ritrova per mangiare, assistere a spettacoli e concerti dal vivo o semplicemente per conversare con amici e familiari.

Ci sono diverse bancarelle di street food e alcuni ristoranti sulla via per entrare al parque, quelli più autentici vendono antojitos (tacos, empanadas, quesadillas etc) a pochi pesos.

Mappa di Cancun – zona hotelera e centro

Come vedi sono tantissime le cose da fare e vedere a Cancun nella zona del centro e nella zona hotelera, e hai solo l’imbarazzo della scelta in base ai tuoi interessi e al tempo a tua disposizione.

Ti consiglio di valutare con calma prendendo spunto dai miei suggerimenti e pianificando i tuoi spostamenti anche utilizzando la cartina del Messico qui sotto, dove ho indicato tutti i luoghi di interesse della città di Cancun elencati in precedenza:


Escursioni e tour

Ma non è finita qui! 🙂 Dopo aver elencato cosa vedere e fare a Cancun Messico, nella zona del centro e degli hotel, ecco alcune indicazioni sulle migliori escursioni, gite di 1, 2 o 3 giorni e tour da effettuare nelle località e luoghi di interesse della Riviera Maya e nella regione dello Yucatan.

Isla Mujeres: la prima imperdibile tappa non molto distante dal centro di Cancun, è senza dubbio questa isola da sogno a pochi chilometri dalla costa nord-orientale del Messico, un piccolo paradiso caraibico dove rilassarsi in spiaggia e visitare le meraviglie che questa isola ha da offrire.

Perfetta per gite di 1 o 2 giorni, puoi raggiungere l’isola in traghetto da varie località della zona hotelera, oppure da Puerto Juarez; dai un’occhiata alla mia guida completa per tutte le informazioni dettagliate su Isla Mujeres.

Chichén Itzá: una delle sette nuove meraviglie del mondo, questo sito archeologico ti lascerà senza fiato appena metterai piede al suo interno. Costruzioni e piramidi Maya maestose, leggende e racconti che ti porteranno indietro nel tempo, edifici enormi dove un tempo vivevano le popolazioni di questa regione; una visita a Chichén Itzá è d’obbligo e ci sono diversi modi per raggiungere il complesso archeologico, con i bus della compagnia ADO oppure con un tour organizzato.

Isla Holbox: a poco meno di 3 ore di bus da Cancun, l’isola di Holbox è una riserva naturale dove puoi ammirare da vicino i fenicotteri rosa, nuotare a fianco dello squalo balena, fare snorkeling e diving, o semplicemente sdraiarti in spiaggia senza fare nulla. Ti ritroverai a camminare in infradito (o addirittura scalzo!) sull’isola e l’unico tuo mezzo di trasporto sarà una bicicletta… o una golf car.

Puerto Morelos: tranquillo e sonnolento villaggio di pescatori, la sua lunga spiaggia, un piccolo mercato di artigianato locale, il faro e la lunga spiaggia sono le uniche attrazioni di questo pueblo. Negli ultimi anni sono stati costruiti hotel, condo e ville per attirare investitori stranieri e locali. Un consiglio, visita Puerto Morelos prima che diventi la nuova Cancun o Playa del Carmen della Riviera Maya.

Rovine Maya: da Cancun puoi inoltre raggiungere altri siti archeologici Maya, tra quelli più famosi Coba e Uxmal, Ek Balam, Calakmul e alcuni complessi più piccoli come las ruinas del Rey e las ruinas de San Miguelito. Più lontana invece si trova Palenque.

Tulum: se hai poco tempo a disposizione durante il tuo viaggio o vacanza, puoi raggiungere Tulum in giornata grazie ai bus della compagnia ADO o con i colectivos locali, che partono circa ogni mezz’ora dal parcheggio di fronte alla stazione dei bus situata in centro a Cancun; qui potrai visitare le rovine Maya di Tulum, senza dubbio le più spettacolari dell’intero Messico, data la loro posizione a picco sul mar Caribe 🙂

Playa del Carmen e Cozumel: merita una guida a parte questa bella cittadina turistica, che ti farà innamorare semplicemente passeggiando sulla Quinta Avenida, a pochi passi dalla spiaggia e da tanti ristoranti messicani e internazionali, bar, locali notturni e centri commerciali e negozi per fare shopping. Leggi cosa vedere a Playa del Carmen per ulteriori informazioni e fai un salto anche sull’isola di Cozumel, situata di fronte alla costa.

Yucatán: come avrai intuito, la penisola in cui si trova Cancun offre tanti spunti e attività di ogni genere, rovine maya, spiagge fantastiche, cultura, storia, gastronomia, divertimento. Parti dalla città di Merida per scoprire i dintorni della regione, i magnifici cenotes, la cittadina coloniale di Valladolid, e ancora la città gialla di Izamal, la biosfera di Rio Lagartos, Tizimín, Celestún etc etc… hai solo l’imbarazzo della scelta!

Dai un’occhiata qui sotto alle attrazioni di Cancun ed escursioni a cui puoi prendere parte durante il tuo viaggio in Messico:

Come arrivare a Cancun?

Dall’Italia si trovano buone offerte di voli per il Messico grazie alle aerolinee Neos Air, Alitalia e Blue Panorama. I biglietti più economici si aggirano sui 600€ A/R, se però fai scalo in Spagna a Madrid ci sono alcune compagnie aeree, Evelop! e Wamos Air, con voli ancor più economici.

Tutti i voli atterrano all’aeroporto internazionale di Cancun (CUN) che dista all’incirca 16 km dal centro città e dalla zona hotelera, ed è ben collegato al centro grazie ai bus della compagnia ADO al costo di 78 MXN.

Puoi prendere ovviamente anche un taxi, ma i costi sono molto più alti, a partire da 40/50€ a seconda della tua destinazione finale. Se hai una prenotazione in uno degli hotel più prestigiosi di Cancun, prova a chiedere se offrono il servizio navetta tra lo scalo aeroportuale e il tuo alloggio, molte strutture lo offrono gratuitamente ed è una comoda soluzione per evitare altri spostamenti con i mezzi pubblici al tuo arrivo dopo un lungo viaggio dall’Europa.

Meteo a Cancun

Quando andare a Cancun? In generale si può dire che il clima a Cancun è soleggiato tutto l’anno, ma ci sono comunque alcuni periodi più freschi e altri dove le temperature salgono anche fino a 40 gradi. Se prevedi durante il tuo viaggio in Messico di effettuare diverse escursioni e visite a templi e siti archeologici, oltre che passare le tue giornate in spiaggia, il periodo migliore per fare una vacanza a Cancun è quello compreso tra Novembre e Aprile.

Dai un’occhiata alle previsioni meteo oppure scrivimi nei commenti se ti serve aiuto ad individuare il periodo migliore per visitare Cancun.

Leggi anche l’articolo completo su quando andare in Messico per informazioni più dettagliate sul clima di questo meraviglioso paese.

Che ore sono a Cancun?

Il fuso orario in Messico cambia in base all’orario solare e legale nel nostro paese, quindi la differenza di orario è di 6 ore oppure 7 ore a seconda dell’orario in vigore in Italia.

Per sapere l’orario esatto a Cancun, Messico consulta l’orologio aggiornato in tempo reale che trovi qui di seguito.

Orario in tempo reale

Hotel e alloggi economici a Cancun, Messico

Dove alloggiare a Cancun? Decidi prima di tutto se vuoi rimanere in centro, se hai un budget più basso e vuoi vivere Cancun come un locale, oppure se spostarti sulla zona hotelera, se vuoi avere spiagge e mare a pochi passi e hai un budget più alto.

Ho preparato una guida ai migliori hotel della zona hotelera e del centro, leggila attentamente per capire meglio in quale zona soggiornare, oppure cerca il tuo hotel grazie alla mappa interattiva qui di seguito.



Booking.com

Cancun è pericolosa?

In linea di massima la città di Cancun non è pericolosa, soprattutto nella zona hotelera ci sono molti controlli da parte della polizia locale ed è difficile trovarsi in situazioni spiacevoli, mentre nel centro bisogna fare un po’ più attenzione soprattutto durante le ore notturne.

Vale la pena visitare Cancun? Secondo me si, assolutamente! Soprattutto se ami la vita notturna, questo posto è quello che fa per te. L’ultimo dubbio che potresti avere è quanti giorni stare a Cancun; la risposta ovviamente dipende dal tempo a tua disposizione e dalle cose che vuoi fare, sia durante il giorno che la sera.

Come ho elencato, le escursioni nelle vicinanze sono tante, quelle imperdibili secondo me sono Chichen Itza e Isla Mujeres, anche Holbox durante la stagione estiva può essere interessante, soprattutto se ami svolgere le attività a contatto con la natura che l’isola propone.

Dopo aver elencato tutte le cose da vedere a Cancun non ti resta che… prenotare il biglietto aereo e visitare questo importante centro turistico della Riviera Maya e del Messico 😉

Se hai altri dubbi o domande, oppure vuoi aggiungere alla lista di attività altri luoghi di interesse di Cancun, scrivimi qui sotto nei commenti!

18 commenti su “Cosa fare e cosa vedere a Cancun in Messico: vita notturna e spiagge”

  1. Ciao e grazie tante per la preziosa guida!
    Andarci nella seconda metà di agosto sarebbe fattibile dal punto di vista climatico? O non è il max come periodo? Grazie.

    Rispondi
  2. Ciao ti vorrei chiedere in merito della sicurezza sia di giorno ma soprattutto di notte, tipo girare per strada.
    Perché mi hanno parlato che non lò è molto!
    Io ho una mezza idea di venire a Cancun verso il periodo d natale e stare li fino alla befana.
    Viaggio da solo!

    Rispondi
    • Ciao Alberto, se rimani nelle zone più turistiche del centro e della zona hotelera non avrai grossi problemi. In ogni caso evita le strade poco frequentate e buie. Buon viaggio!

      Rispondi
  3. Buongiorno, a fine febbraio io e il mio compagno vorremmo andare in Messico, lo sogno da una vita. Mi piacerebbe andare a Cancun. Dove mi consigli di alloggiare? In centro per poi spostarmi ogni giorno su una spiaggia differente o nella zona Hotelera? Come sono i trasporti? Pensi sia ideale affittare un auto? leggendo quello che hai scritto vorrei visitare sicuramente Isla Mujeres e fare snorkeling e ovviamente i siti di Tulum e Chichen Itza.
    Scusa le infinite domande ma questa vacanza la sogno da sempre.
    Aspetto i tuoi preziosi consigli.
    Grazie Roberta

    Rispondi
    • Ciao Roberta! Dipende dal vostro budget e dal tipo di vacanza che volete fare, in centro gli alloggi sono decisamente più economici ma per andare in spiaggia bisogna muoversi con i mezzi, un taxi o con auto a noleggio.

      Se invece preferite alloggiare in un resort a pochi passi dalla spiaggia, la zona hotelera è quello che fa per voi, ma tieni presente che i costi sono più alti.

      Per quanto riguarda l’auto secondo me non è necessaria, ci sono bus e collegamenti a tutte le ore del giorno, ma se preferite essere più comodi allora meglio affittarla.

      Date un’occhiata anche a Playa del Carmen, ritengo sia molto più bella e caratteristica rispetto a Cancun, e non avrete bisogno di spostarvi con i mezzi per raggiungere la spiaggia.

      Rispondi
  4. Salve,
    una domanda. Considerando che noi abbiamo una bimba di 3 anni, volevamo capire se era ipotizzabile mentre eravamo fermi a Cancun, non noleggiare la macchina. Il taxi preso al volo purtroppo non è un’alternativa valutabile, perché senza seggiolino per la bimba neanche ci farebbero salire (aspettarne uno con il seggiolino è praticamente improbabile)….non so invece come funzionano gli autobus, se sono frequenti, se servono le varie parti della città e soprattutto se c’è una mappa/sito da poter consultare per capire quali prendere in base al posto dove andare.

    grazie.
    Francesca

    Rispondi
    • Ciao Francesca, i bus ci sono e sono abbastanza frequenti, ad esempio per spostarti dal centro alla zona hotelera ci sono corse durante tutto il giorno e costano all’incirca 10 pesos. Che io sappia non esiste una pagina ufficiale ma a questo link di Wikipedia trovi le informazioni sulle corse che sono principalmente 2, la R-1 e R-2.

      Rispondi
    • Ciao Monica, per quanto riguarda le alghe dipende molto dalla zona esatta di dove si trova il villaggio, in ogni caso nei resort e strutture di questo genere solitamente il personale pulisce le spiagge all’inizio della giornata, per cui non dovrebbe presentarsi il problema.

      Rispondi
  5. Ciao Gianluca,
    A marzo andremo a Cancun e alloggeremo al beachscape Kin Ha Villas & Suites Cancun
    e avrei due domande da farti:
    1- Ci sono bar dove si può ballare senza dover pagare l’ingresso? Noi non amiamo bere quindi non ci serve il pacchetto che fanno di solito ( entrata con possibilità di bere quanto vuoi).
    2 – Conviene cenare in hotel o nei ristoranti? Stiamo decidendo se mangiare in hotel o cenare fuori perché noi passiamo sempre tutta la giornata al mare per quello pranziamo con qualcosa di leggero.

    Cordiali saluti

    Donato

    Rispondi
    • Ciao Donato! L’ultima volta che sono stato a Cancun nella zona hotelera lo scorso anno, se non ricordo male c’erano diversi locali dove non si pagava nulla per entrare, però ti dico la verità non ricordo i nomi dei club e non saprei dirti fino a che ora rimangono aperti, mi spiace. Magari ora le cose sono cambiate, non ti saprei dire con esattezza.

      Per quanto riguarda la cena, dipende forse da cosa offre il vostro hotel e dal vostro budget; soprattutto nel centro di Cancun si trovano ristoranti messicani a buon prezzo, mentre nella zona hotelera essendo più turistica, i costi per mangiar fuori si alzano notevolmente.

      Rispondi
  6. Ciao avrei una domand per poter organizzare il viaggio”fai da me”! Sbarco aeroporto di Cancun….un hotel nella zona hotelera da consigliarmi?

    Rispondi
    • Ciao Serena, gli hotel della zona hotelera sono abbastanza costosi, in ogni caso fammi sapere qual è il tuo budget giornaliero così posso consigliarti un alloggio 🙂

      Rispondi
    • Ciao Valentina, la compagnia Ultramar oltre ai traghetti classici di trasporto passeggeri, offre anche il servizio di trasporto veicoli (Ultramar carga); questo è l’unico modo per portare con te l’auto a Isla Mujeres.

      Rispondi
    • Ciao Filippo, grazie!

      Nel centro di Cancun, non molto lontano dalla stazione ADO e dai bus che ti portano con pochi pesos alla zona hotelera e alle spiagge, posso consigliarti l’hotel Rivemar (lo puoi trovare e prenotare su Booking cliccando qui).

      Ho soggiornato un paio di volte in questo piccolo hotel in stile messicano, basico ma pulito e con tutto il necessario per un soggiorno di qualche giorno a buon prezzo rispetto ai costi elevati di altri hotel di Cancun 🙂

      Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *