Come spostarsi in Messico: voli interni e trasporti

Shares

Fare un viaggio in Messico è il sogno di molti e viaggiare per il paese è sicuro nonostante quello che hai probabilmente letto su internet o guide varie; ho attraversato il paese in bus diverse volte, su diverse tratte, e non ho mai avuto nessun tipo di problema.

Certo, ci vuole un po’ di buon senso per fare un viaggio in tutta sicurezza, e anche un minimo di organizzazione, ma non è difficile. Per darti una mano, oggi voglio parlare di come spostarsi in Messico e dei trasporti a disposizione per muoversi all’interno di questo splendido paese.

Spostarsi in Messico trasporti

Piccola premessa ma doverosa: per chi deve volare dall’Italia al Messico le opzioni di viaggio più economiche sono le seguenti:

  • Da Milano o Roma a Città del Messico
  • Da Bologna, Verona, Roma, Napoli e Milano a Cancun

A seconda del periodo e dell’aereoporto di partenza i prezzi variano da 600 a 800€ per il volo diretto. Se invece vuoi spendere qualcosa di meno puoi prendere in considerazione di partire dall’aeroporto di Madrid con la compagnia Wamos Air, aerolinea che ho preso più volte per raggiungere il Messico e con la quale mi son sempre trovato bene; con questa compagnia si possono trovare voli anche a 190€ per il biglietto di sola andata (380 A/R).

Devi fare delle ricerche e prenotare a parte il volo dall’Italia a Madrid, ma sono sicuro che con Skyscanner potrai trovare delle buone offerte.

Spostarsi in Messico con i voli interni

Se arrivi in Messico e hai bisogno di spostarti per il paese, il mezzo sicuramente più veloce per farlo è l’aereo. Si possono trovare anche delle buone offerte, io ad esempio ho prenotato un volo da Cancun a Città del Messico a 40€, ma bisogna cercare direttamente sui siti delle compagnie aeree perchè alcune tratte non compaiono nei motori di ricerca per voli che siamo abituati ad usare. Ecco quindi una panoramica sulle aerolinee messicane.

Aeromexico è la compagnia di bandiera del Messico e offre voli per passeggeri business e di prima classe, il che significa un numero elevato di collegamenti aerei e città servite, ma di conseguenza prezzi più alti e non sempre convenienti. Da utilizzare nel caso in cui devi viaggiare ad un orario specifico su una determinata tratta.

La seconda aerolinea messicana per importanza si chiama Interjet, compagnia che offre spesso biglietti a buon prezzo ed ha una politica sul bagaglio a mano meno restrittiva rispetto ad altre. Ha anche alcuni voli per destinazioni come Antigua in Guatemala, l’Havana a Cuba, Bogotà in Colombia e diverse destinazioni negli Stati Uniti a prezzi davvero vantaggiosi: potrebbe quindi essere una buona alternativa per raggiungere uno di questi paesi a basso costo facendo qualche scalo.

La terza alternativa si chiama Volaris ed è una buona compagnia con prezzi vantaggiosi, leggermente più bassi rispetto ad Interjet. Anche in questo caso ci sono alcune tratte da e per gli Stati Uniti, e offrono spesso sconti a distanza di 1/2 mesi dalla data del volo previsto.

Viva Aerobus muoversi in messico

La compagnia low cost messicana invece si chiama Vivaaerobus ed è la più economica tra tutte le aerolinee in Messico; si trovano facilmente voli a partire da 15€ per viaggi di sola andata. Fai però attenzione agli extra perchè se viaggi con bagaglio in stiva dovrai pagare tariffe aggiuntive. Se prenoti online con questa compagnia controlla sempre due volte il totale di spesa del tuo volo e le caratteristiche della tariffa che stai acquistando per evitare sorprese!

Autobus in Messico

Il mezzo più diffuso ed efficiente per spostarsi in Messico via terra è sicuramente l’autobus, che viene preso da turisti e persone del posto anche per lunghi viaggi notturni attraverso il paese. La compagnia più conosciuta si chiama ADO e collega praticamente tutte le città del Messico. I bus di questa compagnia sono molto moderni e puoi prenotare sia online sul sito ufficiale (vengono accettati solo pagamenti con carta di credito/debito messicana) oppure direttamente nelle varie stazioni dei bus.

Ci sono diversi pullman a seconda delle tue esigenze: di prima classe con sedili reclinabili, tv, kit di viaggio offerto e hostess a bordo per l’acquisto di bevande e snack, oppure di seconda classe, dove i sedili sono un po’ più stretti ma comunque confortevoli. Tutti i bus ADO sono nuovi e hanno l’aria condizionata a bordo, a volte anche troppo forte! Se decidi di viaggiare con questa compagnia ricordati di salire a bordo del pullman con una felpa o giacca leggera.

Consiglio: cerca di prenotare sempre con un giorno di anticipo il tuo viaggio, specialmente se viaggi di notte dato che molte persone decidono di spostarsi in Messico con questi pullman.

Colectivos

Per gli spostamenti più brevi, solitamente all’interno delle stesse città oppure tra cittadine vicine l’una con l’altra, esistono i colectivos, che non sono altro che furgoni da 9 posti o poco più, adibiti al trasporto di passeggeri. Le corse di questi furgoni sono molto frequenti e particolari: non esistono infatti orari di partenza o di arrivo e si scende dicendo al conducente la fermata desiderata.

colectivos messico

Treni in Messico

Viaggiare in treno in Messico è sconsigliato, in quanto la rete ferroviaria non è molto estesa e spesso ci sono ritardi sulle linee, anche di molte ore; puoi comunque visitare il sito di Ferromex per maggiori dettagli. Esistono anche alcune linee turistiche su alcune tratte davvero sceniche come la Chihuahua-Los Mochis (tour dei Canyon messicani).

Auto e moto

Per essere libero da orari e tragitti prestabiliti e fare un viaggio on the road, puoi decidere di noleggiare un’auto oppure una moto e visitare così anche paesini meno conosciuti e fermarti lungo il tragitto. Fai attenzione però, stipula una buona assicurazione di viaggio prima di partire e controlla sempre le condizioni del veicolo che ti viene consegnato. Evita inoltre di viaggiare durante la notte su strade poco illuminate, dove sono più probabili assalti e furti ad auto private. Occhio anche ai dossi, spesso poco segnalati e presenti in grande quantità sulla maggior parte delle strade (in spagnolo si chiamano topes).

Spostarsi in Messico non è difficile ma serve un po’ di buon senso, come in tutto il mondo, ed è sempre meglio informarsi prima della partenza sulle tratte che desideri affrontare; leggi anche i miei consigli per organizzare un viaggio fai da te in Messico se stai cercando altre info. Spero che questo articolo sia stato utile e chiaro, e ti invito a scrivermi nei commenti se ti servono altre informazioni. Buon viaggio!

Guide di viaggio consigliate

Yucatán e Chiapas
27 Recensioni
Yucatán e Chiapas
  • John Hecht, Sandra Bao
  • Editore: EDT
  • Edizione n. 9 (02/20/2014)
Messico
24 Recensioni
Messico
  • Editore: EDT
  • Edizione n. 10 (03/28/2013)
  • Copertina flessibile: 1023 pagine
Offerta
La polvere del Messico
32 Recensioni
La polvere del Messico
  • Pino Cacucci
  • Editore: Feltrinelli
  • Edizione n. 24 (07/09/2014)
Shares

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *