Vivere in Messico a Cancun con 500€ al mese

In questo articolo condivido il riepilogo delle spese sostenute a Cancun e la mia personale esperienza come nomade digitale; è davvero possibile vivere in Messico spendendo solamente 500€ al mese?

Ho deciso di venire a Cancun e stare qui circa un mese prima di partire con il mio tour del Messico – con tappe in Belize e Guatemala – per due motivi: un’offerta imperdibile trovata grazie alla compagnia aerea PullmanturAir – 200€ per il volo di sola andata con partenza dall’aeroporto di Madrid – e per il costo della vita molto basso.

Vivere a Cancun

Cancun è praticamente divisa in due parti: la zona turistica che viene chiamata Zona Hotelera, e il centro.

Le differenze tra queste due parti della città sono notevoli; da una parte alberghi di lusso, campi da golf, spiagge e locali presi d’assalto da americani e turisti che approfittano di pacchetti all inclusive per la classica vacanza di 7/10 giorni, e dall’altra una zona con pochi stranieri, strade e marciapiedi dissestati, traffico a tutte le ore del giorno e prezzi decisamente più bassi rispetto alla zona turistica.

Vivere in Messico

Se stai pensando di passare da Cancun per un viaggio in Centro America, vivere in Messico per qualche tempo oppure lavorare come nomade digitale, sono convinto che questa città sia un buon punto di partenza.

Sono infatti riuscito a cavarmela con soli 500€, affitto e pasti inclusi, per poco meno di un mese.

A differenza dei turisti che arrivano in Messico con un pacchetto preconfezionato dall’agenzia di viaggi di turno (e che arrivano a spendere anche 1500€ in una settimana), ho deciso come sempre di fare tutto da solo; è il modo migliore per viaggiare low cost e risparmiare notevolmente e mi piace avere più libertà nella scelta e nell’organizzazione.

Zona Hotelera Cancun

In questo articolo potrai quindi trovare alcune informazioni sulle spese che ho sostenuto, utili per farti un idea del costo della vita a Cancun, vivendo come un locale e non come un turista in questa bella città affacciata sul Mar dei Caraibi.

Dormire a Cancun

Per un alloggio nel centro i prezzi sono molto contenuti. Ad esempio, ho affittato uno studio a 15 minuti a piedi di distanza dalla stazione dei bus ADO di Cancun e ho pagato circa 9€ al giorno.

Ho trovato la sistemazione prima di partire tramite AirBnb con tutto quello che mi serviva: angolo cucina, connessione a internet, frigo e bagno privato con doccia oltre che un piccolo giardino.

Cercando su internet è possibile trovare piccoli appartamenti o stanze condivise anche ad un prezzo più basso, basta cercare tra gli annunci sui siti web locali come Vivanuncios e Compartodepa (oggi conosciuto come Roomgo); dando una veloce occhiata, si trovano affitti mensili inferiori a 200€! In questi due casi però i contratti di affitto partono da un minimo di 3 mesi.

Se decidi di fermarti solamente per pochi giorni o settimane, i migliori siti per cercare alloggio a Cancun sono Booking oppure Hotels Combined, dove potrai trovare diverse offerte su ostelli e hotel.

Un piccolo hotel economico ma pulito dove ho alloggiato, è l’hotel Rivemar che si trova nel centro di Cancun; prova a dargli un’occhiata se sei alla ricerca di una soluzione basica lontana dagli hotel di lusso della zona hotelera 🙂

Estudio Cancun

Trasporti a Cancun

Se decidi di vivere nel centro città, puoi raggiungere facilmente le spiagge con due bus, l’R1 e l’R2 (Ruta 1 e Ruta 2). Il costo della corsa singola è di 9,5 pesos (0,50€) e ci sono mezzi che partono praticamente ogni 5 minuti.

A seconda di dove alloggerai, chiedi dove passa il bus più vicino a casa tua; soprattutto nel centro non esistono cartelli che segnalano la presenza di una fermata.

Mangiare a Cancun

Il costo del cibo è bassissimo sia se fai la spesa al supermercato che se mangi comida (cibo) locale. Lo street food, che qui si chiama comida callejera, è molto economico; ad ogni angolo puoi trovare un piccolo locale oppure bancarelle improvvisate dove vengono preparati deliziosi tacos, tortas oppure quesadillas.

Las Quekas Cancun

Io amo particolarmente le quesadillas – tortillas ripiene di queso (formaggio) e carne di pollo o maiale – e le tortas, che non sono un dolce ma panini imbottiti con carne, formaggio, pomodori, avocado e frijoles (fagioli). Il costo varia da 13 pesos (0,70€) per una quesadilla a 30 pesos (1,7€) per una torta.

Leggi anche la mia guida alla cucina messicana per conoscere meglio i piatti tipici del Messico.

Torta messicana

Fare la spesa al supermercato è altrettanto economico e solitamente acquisto frutta e verdura presso Walmart o Chedraui, i due più famosi ed economici di Cancun.

Divertirsi a Cancun

Se hai un budget limitato e vuoi uscire la sera per bere qualcosa, evita la Zona Hotelera. Viene presa d’assalto dai turisti che affollano l’area e i prezzi sono di conseguenza più alti. Ad esempio, l’ingresso nei locali costa circa 800 pesos (45€).

Nel centro ci sono alcuni bar carini molto più economici e caratteristici. Il mio preferito è La Taberna dove ogni giorno offrono il 2×1 sulla cerveza (birra); due birre qui costano 50 pesos (2,8€).

Se invece sei amante delle spiagge, puoi recarti a Playa Tortugas o Playa Caracol. Si trovano rispettivamente al km 6.5 e al km 9.5 della Zona Hotelera e puoi raggiungerle facilmente con i bus menzionati in precedenza.

Se decidi di fermarti in uno dei bar e ristoranti in riva al mare però fai attenzione, tieni presente che i prezzi sono leggermente più alti dato che le due spiagge si trovano nella parte turistica di Cancun.

Quanto costa vivere in Messico a Cancun?

Detto questo, nella tabella sottostante puoi vedere nel dettaglio tutte le spese che ho sostenuto durante la mia permanenza a Cancun; sono rimasto in città dal 28 aprile 2014 al 21 maggio 2014 per un totale di 23 giorni.

Tipo di spesaCosto in MXN (Mex$)Costo in EUR (€)
Affitto$3600203,6€
Mangiare$2795,6158,1€
Divertirsi$719,240,68€
Trasporti$642,436,34€
Spese extra$49628,06€
Totale $8253,2 466,78€

Alcune note:

  • Nella voce Mangiare ho incluso sia la spesa al supermercato che i pasti consumati fuori casa;
  • La voce Divertirsi comprende qualche birra al bar e in spiaggia, oltre a circa 18€ di caffè da Starbucks dove mi sono recato spesso per usufruire della connessione a internet;
  • Nella voce Trasporti, sono inclusi i costi delle gite a Chichén Itzá e Valladolid, Isla Mujeres e Puerto Morelos, luoghi che non devi perdere se ti trovi da queste parti;
  • Come Spese Extra ho calcolato gli acquisti di alcuni prodotti per il bagno (docciaschiuma, sapone per le mani, carta igienica, dentifricio, deodorante e crema solare), detersivo per lavare i piatti e la lavanderia.

Prenotando l’alloggio dall’Italia, ho speso sicuramente di più che non cercando una casa sul posto; gli affitti nel centro di Cancun possono anche essere inferiori ai 200€ mensili, ma ho preferito partire da casa già con la prenotazione visto che il mio programma prevedeva poco meno di un mese in questa città, prima di spostarmi a Playa del Carmen.

Sono comunque riuscito a mantenere il mio budget al di sotto della cifra che avevo previsto – 30€ al giorno – e credo che con alcuni accorgimenti, chiunque voglia fare un lungo viaggio da queste parti oppure vivere in Messico, può farcela tranquillamente con un budget mensile di 500€ circa.

Bisogna però uscire dalle zone turistiche e scoprire anche altri angoli di Cancun che non sono presenti sulle guide. Non è assolutamente pericoloso ed è un modo diverso di viaggiare. Cosa ne pensi? Ci sono altri Paesi che conosci personalmente dove secondo te è possibile vivere con meno?

Gianluca Orlandi

Nomade digitale e travel writer, viaggio con solo bagaglio a mano dal 2013 e cerco di farlo sempre spendendo il meno possibile. Su questo blog di viaggi condivido consigli, trucchi, guide sulle principali compagnie aeree e articoli sulle città e Paesi che ho visitato personalmente. Seguimi su Google News e su Telegram per rimanere aggiornato sulle ultime guide e novità dal mondo dei viaggi. Se questo articolo ti è stato utile puoi sostenere il mio lavoro su Tipeee oppure puoi offrirmi un caffè virtuale.


Seguimi su:

Scarica l'app di Viaggiare Gratis:

App Store badge
Google Play badge

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

Acconsento al trattamento dei miei dati personali ai sensi dell'articolo 13 del Regolamento (UE) 2016/679. Leggi la privacy policy completa.

2
Condividi su: