Cosa fare e cosa vedere a Playa del Carmen, Messico

Guida completa su Playa del Carmen: cosa vedere e cosa fare in questa località della riviera Maya, tra escursioni, vita notturna e locali, ristoranti e cucine da tutto il mondo. Clima e meteo, dove alloggiare, informazioni sulle più belle spiagge del Messico e consigli per organizzare il tuo viaggio a Playa 🙂

Da piccolo villaggio di pescatori a località n°18 tra le più visitate nel 2019 secondo Tripadvisor; qual è il segreto di Playa del Carmen in Messico?

Cosa fare vedere a Playa del Carmen MessicoPin

Questa stupenda località della Riviera Maya (stato: Quintana Roo, municipio de Solidaridad), situata a metà strada tra Cancun e Tulum, ha subito una crescita demografica notevole negli ultimi anni, passando da circa 50.000 abitanti nel 2003 e ben 100.000 solo nel 2005.

Secondo le ultime stime aggiornate a Gennaio 2019, sono quasi 450.000 gli abitanti che hanno deciso di vivere a Playa del Carmen; tantissimi ovviamente i messicani che arrivano da qualsiasi parte del paese in cerca di migliori opportunità lavorative, ma anche argentini e italiani che hanno scelto di trasferirsi in questo piccolo paradiso.

I motivi sono tanti e sono legati direttamente al clima, alle opportunità lavorative nel turismo, alle infrastrutture e alle possibilità di investimenti immobiliari in una località che ospita viaggiatori e turisti da tutto il mondo, 365 giorni l’anno.

Dove si trova Playa del Carmen?

Playa si trova nella penisola dello Yucatán, lungo la costa caraibica della Riviera Maya, luogo di villeggiatura ideale per viaggiatori e turisti di tutto il mondo.

È situata a metà strada tra Cancun e Tulum, e a pochi km dalle più belle attrazioni del Messico, come Isla Mujeres, Cozumel, Holbox e cenotes che ti lasceranno senza fiato.

Come arrivare a Playa del Carmen in Messico

L’aeroporto più vicino a Playa del Carmen è l’aeroporto di Cancun, situato a circa 1 ora e 20 minuti o 55 km da Playa.

In alternativa puoi atterrare anche all’aeroporto Internazionale di Mérida, ma in questo caso il viaggio è un po’ più lungo, sono infatti 305 i km che separano le due località.

Purtroppo non ci sono voli in Messico diretti dall’Italia a Cancun, ma puoi fare scalo a Madrid o Barcellona per raggiungere la città messicana prima di recarti verso Playa del Carmen.

Una volta atterrato i collegamenti non mancano; l’opzione più economica è il bus della compagnia ADO, che costa 190 MXN per il biglietto di sola andata e impiega circa 1 ora per arrivare a destinazione.

Puoi optare anche per il taxi, ma tieni presente che una corsa dall’aeroporto di Cancun a Playa non costa meno di 70/80 USD, per cui non è conveniente se viaggi in solitaria o solamente con il tuo partner o migliore amico/a.

Cosa fare e cosa vedere a Playa del Carmen, Messico

Se ti stai chiedendo cosa fare e cosa vedere a Playa del Carmen Messico durante il tuo viaggio, avrai solamente l’imbarazzo della scelta; in questa guida proverò a fornirti tutte le indicazioni utili per organizzare al meglio la tua vacanza.

Playa, come viene abbreviata dalle persone del posto, è un piccolo gioiello, una delle cose da vedere sulla Riviera Maya, che si sviluppa principalmente attorno ad una lunga strada pedonale chiamata Quinta Avenida; qui si possono trovare la maggior parte di ristoranti, centri commerciali, bar e locali che ogni giorno dell’anno ospitano migliaia di turisti provenienti da tutto il mondo.

A pochi passi dalla Quinta Avenida si trova la spiaggia principale di Playa del Carmen, forse non bella come quella di alcune località e cittadine nelle vicinanze, ma comunque sempre piena di gente per la sua location e per i servizi che offre; beach bar e ristoranti sulla spiaggia, feste e locali notturni a pochi passi e un clima eccellente durante tutto l’anno.

A differenza di Cancun, dove si possono trovare hotel enormi e villaggi da sogno, Playa del Carmen in Messico ha mantenuto negli anni una architettura più sobria e caratteristica, con costruzioni che per legge non possono superare i 13,5 metri di altezza, anche se sono sempre di più gli hotel di lusso e le strutture ricettive costruite per ospitare un numero crescente di turisti provenienti da tutto il mondo.

Playa del Carmen, cosa vedere: la Quinta Avenida

La 5° Avenida è una lunga via pedonale che attraversa Playa; inizia in prossimità del molo dei traghetti diretti verso l’isola di Cozumel, nei pressi del Parque Fundadores, e si estende per circa 3 km fino alla Avenida C.T.M della colonia Zazil-ha, poco dopo la calle 44.

La numerazione delle strade di Playa del Carmen è molto particolare e segue questo criterio; le strade parallele alla spiaggia e al mare vengono chiamate “Avenidas” e vanno di 5 in 5, quindi 5° Avenida, Avenida 10, Avenida 15 e così via.

Le strade perpendicolari al mare invece sono chiamate “calles” e aumentano di 2 in 2, quindi calle 2, calle 4, calle 6, calle 8 etc etc. Non è troppo difficile dunque orientarsi tra le strade di Playa e trovare indirizzi e location che stai cercando.

Pin

Come detto intorno alla quinta avenida troverai la maggior parte di ristoranti, farmacie, centri commerciali, bar e negozi di souvenir.

Tieni presente però che questi esercizi commerciali, soprattutto quelli destinati ai turisti, sono generalmente più costosi di quelli che invece puoi scovare camminando nelle stradine adiacenti, per cui non avere timore ad esplorare i dintorni per trovare tutto quello di cui hai bisogno a prezzi più economici.

Escursioni, tour e siti archeologici

Ma cosa fare e cosa vedere a Playa del Carmen in Messico oltre a sdraiarsi in spiaggia tutto il giorno sorseggiando un margarita? Le attività e le escursioni che puoi fare sono tantissime e cercherò di elencarle tutte così che puoi farti una idea e pianificare il tuo itinerario di viaggio in Messico prima della partenza.

Non dimenticare di approfondire ogni argomento cliccando sui link relativi oppure effettuare la ricerca nel sito, cliccando sulla lente d’ingrandimento posizionata in alto a destra della pagina.

Isole da sogno: Cozumel, Isla Mujeres e Holbox

La più classica escursione che puoi fare partendo da Playa del Carmen è l’isola di Cozumel, situata proprio di fronte alla località della Riviera Maya; meta ideale se ami fare diving e snorkelling, puoi girare l’isola in un giorno anche se l’ideale sono almeno 3 notti.

Oltre a Cozumel l’altra isola da sogno non molto lontana si chiama Isla Mujeres, situata nelle vicinanze della città di Cancun; puoi affidarti ad un pacchetto della compagnia Ultramar con partenza da Playa, al costo di 39 USD, che comprende trasporto in van e traghetto andata/ritorno per raggiungere in tutta comodità questo paradiso.

Non è finita qui, dai un’occhiata anche a Isla Holbox e Isla Contoy se ami spiagge da sogno, relax e mare cristallino.

Puerto Morelos, il pueblo di pescatori

Hai voglia di scappare per qualche ora dal turismo di massa presente a Playa del Carmen e visitare una località in riva al mare in tutta tranquillità, dove mangiare del pesce appena pescato in uno dei numerosi ristoranti sulla spiaggia?

Puerto Morelos è il posto che fa al caso tuo! Puoi inoltre visitare il suo storico faro e un piccolo mercato di artigianato messicano dove acquistare souvenir a pochi pesos.

Siti archeologici per conoscere la storia dei Maya: Chichen Itza e Tulum

Se invece vuoi saperne di più sulla storia del Messico e della popolazione Maya che ha vissuto nello Yucatán, non puoi perdere i siti archeologici della zona: Chichen Itza è una delle sette nuove meraviglie del mondo, ci sono tour e bus diretti in partenza ogni giorno dalla stazione dei pullman ADO situata sulla Quinta Avenida.

L’altro sito archeologico da vedere assolutamente nei dintorni di Playa del Carmen, sono le rovine di Tulum, con la sua spettacolare location a ridosso del mare dei Caraibi.

Se hai più tempo e giorni a tua disposizione, inserisci nel tuo itinerario di viaggio anche le rovine Maya di Coba e Uxmal.

Playa del Carmen cosa vederePin

Tutti i principali siti archeologici della penisola dello Yucatán si possono visitare in giornata partendo da Playa del Carmen, sia con mezzi pubblici come i bus della ADO che con tour privati o macchine a noleggio.

Parchi acquatici e parchi a tema

Viaggi con bambini e sei alla ricerca di un parco acquatico o parco di divertimenti sulla Riviera Maya? Ecco quali vedere a Playa del Carmen e dintorni.

Il parco ecologico di Xcaret prende il nome dal vicino sito archeologico; qui puoi nuotare nei cenotes, fare attività immerso nella natura e attraversare il fiume all’interno del parco a bordo di una canoa.

Il parco acquatico di ecoturismo di Xel-Ha è uno spettacolo della natura dove puoi ammirare pesci tropicali, flora, fauna della zona e una riserva marina, oltre a nuotare con delfini e fare snorkelling o diving.

Lo stesso gruppo che gestisce questi due parchi (Xcaret Experiencias Group) ha aperto negli ultimi anni altre attrazioni e attività quali Xenses Park, Xichen per visitare Chichen Itza, Xenotes per la visita a quattro tra i cenotes più belli della Riviera Maya e Xoximilco.

Ognuno offre una esperienza differente, per cui ti consiglio di visitare il sito ufficiale del gruppo per saperne di più su ogni attrazione.

Ad esempio puoi acquistare separatamente l’escursione a Xcaret, che include nel prezzo di circa 200€ il trasporto dal tuo hotel all’ingresso del parco, biglietto d’entrata, le principali attrazioni e la fantastica esperienza di nuotare con i delfini.

La biosfera di Sian Ka’an invece, è una riserva situata nei pressi di Tulum, parco nazionale messicano dal 1986 e patrimonio dell’umanità dell’UNESCO dal 1987.

Una parte della riserva include anche la barriera corallina, ben 23 siti archeologici e numerosi cenotes. A questo link puoi trovare maggiori informazioni su questo spettacolo della natura.

Ecco altre proposte di tour ed escursioni a cui puoi prendere parte durante il tuo viaggio a Playa del Carmen:

Le migliori spiagge di Playa del Carmen

Tra le cose da fare a Playa del Carmen ovviamente non può mancare la spiaggia! A Playa sono due le zone balneari dove puoi sdraiarti e rilassarti sotto il sole messicano.

La lunga spiaggia principale di Playa del Carmen si estende praticamente dal Parque Fundadores fino a Punta Maroma, dove iniziano i resort e villaggi all inclusive più famosi tra cui Iberostar, Valentin Imperial etc.

Questa zona è forse la più affollata e in alcuni mesi dell’anno purtroppo si riempie di alghe, dovute alle correnti e alle piogge più frequenti. La gran parte della spiaggia però è libera, questo significa che puoi portare il tuo telo mare e sdraiarti in qualsiasi punto della spiaggia senza dover pagare alcuna tariffa di ingresso.

Spiagge Playa del CarmenPin

Se invece preferisci musica, cocktail sotto l’ombrellone e un ambiente di festa, puoi trovare diversi beach club a pagamento come il Mamita’s Beach Club, situato nell’omonima Playa Mamitas, il Kool Beach Club, l’Indigo Beach Club, il Martina Beach Club, Inti e il famoso Coralina.

L’altra spiaggia da vedere a Playa del Carmen è quella di Playacar; per raggiungerla devi superare il terminal dei traghetti per Cozumel oppure camminare all’interno della comunità.

Questa spiaggia è molto più tranquilla rispetto alla principale e anche molto più suggestiva; acque cristalline e una sabbia di un colore magnifico, quasi bianca, anche grazie al fatto che non ci sono molte alghe da questa parte di Playa.

A Playacar puoi trovare tantissime ville di lusso e condomini a ridosso della spiaggia, oltre ad alcuni villaggi come l’Eden Village Playacar e le catene alberghiere internazionali più famose quali l’Hotel Riu Palace, il Sandos Playacar, il Viva Wyndham Maya e l’Iberostar Tucan.

Tra le altre spiagge di Playa del Carmen, fai un salto a Playa Maroma e alla spiaggia Xpu-ha, a circa 25 km a sud di Playa, una tranquilla località dove ammirare il mar dei Caraibi in tutto il suo splendore.

Merita una menzione a parte la spiaggia di Akumal, piccolo paradiso a circa 35 km di distanza da Playa del Carmen, dove puoi nuotare accanto alle tartarughe marine! Per raggiungere questa località puoi prendere uno dei numerosi colectivos che partono ogni 30 minuti circa dalla calle 2 di Playa del Carmen.

Dove mangiare a Playa del Carmen?

Non solo ristoranti tipici dove potrai provare la fantastica cucina messicana (hai mai assaggiato le enchiladas? 😉 ) ma anche tantissimi altri locali di cibo italiano, argentino, brasiliano, francese, thailandese, giapponese etc etc.

Grazie alla presenza di numerosi stranieri che hanno aperto attività a Playa del Carmen, dovrai solamente decidere quale ristorante provare per assaggiare le cucine di tutto il mondo… a distanza di pochi km l’una dall’altra.

Una menzione particolare merita la piccola gastronomia italiana Primer Plato, aperta da Diego e Silvana, che si sono trasferiti a vivere a Playa del Carmen dalla Sardegna.

Per provare tacos economici e buonissimi, i ritrovi dei locals sono principalmente due: Don Sirloin e El Fogon; preparati a lunghe code per trovare un posto a sedere!

Altri ristoranti di Playa del Carmen che non devi assolutamente perdere durante la tua vacanza, li puoi trovare nella mappa qui sotto:

Sulla Quinta Avenida inoltre puoi trovare diversi café come ad esempio Starbucks e la catena locale Ah Cacao, da provare assolutamente se sei amante del cioccolato.

Fai un salto anche al Choux choux cafe per colazioni, insalate, pane e croissant appena sfornati e tante altre prelibatezze.

Calle 12, la vita notturna di Playa del Carmen

Se sei in cerca di divertimenti e vita notturna, devi sapere che Playa del Carmen non ha nulla da invidiare alla vicina Cancun. Ogni anno festival di musica, party in spiaggia e altre feste nei vari locali della zona, vengono letteralmente prese d’assalto da giovani di tutto il mondo.

La strada più conosciuta dove trovare la maggior parte dei locali notturni di Playa è la calle 12, qui potrai visitare il leggendario Coco Bongo, che ogni sera offre spettacoli e show fino alle prime ore del mattino.

Tra gli altri club e discoteche di Playa, fai un salto a Palazzo, Mandala, Abolengo, La Vaquita e Coco Maya, tutti distanti pochi minuti a piedi tra loro.

Prima di entrare chiedi il costo d’ingresso e cosa è incluso nel prezzo, alcune discoteche e locali offrono la barra libre, in pratica paghi una cifra fissa per bere tutte le bevande – alcoliche o analcoliche – che desideri.

Se preferisci invece un pub o bar dove bere una birra in compagnia di amici, i locali più frequentati di Playa del Carmen sono Zenzi, Mc Carthy’s Irish Pub, Almirante Pech, La Bodeguita del Medio, La Perla Pixan e il Club de la Cerveza.

Di certo non ti annoierai a Playa, sia di giorno che durante la notte avrai a disposizione tantissime opzioni per divertirti nei numerosi locali di questa animata città della Riviera Maya.

Mappa

Per comodità e per trovare facilmente tutte le cose da fare e vedere a Playa del Carmen, ho indicato su questa cartina del Messico tutti i punti e luoghi di interesse elencati nella guida.

Ingrandisci la mappa per trovare tutti i luoghi di interesse di Playa del Carmen indicati nella mia guida 😉

Che ore sono a Playa del Carmen?

Ricorda che il fuso orario in Messico ha 6 oppure 7 ore di differenza con l’Italia, in base all’orario solare o legale nel nostro paese.

Consulta l’ora esatta a Playa del Carmen grazie all’orologio aggiornato in tempo reale:

Ora esatta

Clima a Playa del Carmen, quando andare?

Quando andare in Messico a Playa del Carmen? Il clima è principalmente caldo e soleggiato durante tutto l’anno, con temperature medie di circa 25/26 gradi.

La stagione delle piogge si verifica nei mesi tra giugno e novembre, periodo in cui è probabile anche la presenza di uragani, tieni quindi a mente questo dato per organizzare il tuo viaggio a Playa.

L’alta stagione si verifica soprattutto a dicembre, quindi fai attenzione perché i prezzi di hotel e alloggi aumentano notevolmente durante i mesi invernali.

Dai un’occhiata anche alle previsioni meteo Playa del Carmen per verificare il clima in tempo reale durante i prossimi 7 giorni.

PLAYA DEL CARMEN Previsioni meteo

Hotel a Playa del Carmen, dove dormire?

Resort da sogno e villaggi all inclusive, ostelli da pochi euro al giorno e appartamenti, monolocali e ville di lusso; le opzioni per dormire a Playa del Carmen sono tantissime e devi solamente decidere in base al tuo budget.

Ho scritto un articolo dettagliato sulle migliori zone dove alloggiare a Playa del Carmen, elencando hotel, ostelli e appartamenti per tutte le tasche e per tutti i tipi di viaggio. Riporto qui di seguito la lista per consultarla più facilmente:

Leggi la guida completa ai migliori hotel a Playa per conoscere nel dettaglio prezzi, disponibilità e consigli su dove dormire e dove alloggiare a Playa del Carmen, oppure cerca direttamente sulla mappa interattiva qui di seguito.



Booking.com

Quanti soldi devo portare per una vacanza a Playa del Carmen?

Una delle preoccupazioni più comuni da parte di chi deve fare un viaggio in Messico sulla Riviera Maya, riguarda proprio l’aspetto economico, pensando che sia molto costoso e non sapendo bene quanto spendere.

Tutto però dipende molto dalle attività e dalle escursioni che deciderai di fare, nonché ovviamente dal numero di giorni a tua disposizione.

Come hai letto nella mia guida, la lista di cose da fare e vedere a Playa del Carmen è bella lunga, per cui prova a stabilire un itinerario di viaggio inserendo i luoghi che ritieni imperdibili in base ai tuoi gusti personali.

Tieni presente inoltre che Playa del Carmen è una località dove si può vivere con poco, ma allo stesso tempo è possibile spendere anche di più rispetto all’Europa in certi ristoranti e locali situati nei pressi della Quinta Avenida. Per cui fai attenzione al tuo budget e alle tue finanze!

Porta con te denaro in contanti e carte prepagate o di credito, sempre meglio avere a disposizione qualche risorsa in più piuttosto che trovarsi senza soldi in Messico.

Ci sono diversi bancomat e ATM sparsi per tutta Playa, le banche più conosciute sono HSBC, Bancomer, Banorte e Scotiabank.

Playa del Carmen MessicoPin

Credo di aver elencato tutte le informazioni che ti servono per organizzare il tuo viaggio in questa località da sogno della Riviera Maya, se hai altre domande su cosa fare e cosa vedere a Playa del Carmen in Messico, scrivimi pure qui sotto nei commenti.

Gianluca Orlandi

Viaggio con solo bagaglio a mano dal 2013 e cerco di farlo sempre spendendo il meno possibile. Su questo blog di viaggi condivido consigli, trucchi, guide sulle principali compagnie aeree e articoli sulle città e Paesi che ho visitato personalmente. Segui le mie avventure in giro per il mondo su Facebook e Instagram oppure su Google News cliccando questo link e selezionando la stellina in alto a destra. Questo articolo ti è stato d'aiuto? Sostieni il blog al costo di un caffè e scrivimi nei commenti se hai altre domande.

2 commenti su “Cosa fare e cosa vedere a Playa del Carmen, Messico”

  1. ciao, molto bello il blog e la gran quantità di info utilissime, grazie!
    un domandone…per playa del carmen non ho capito esattamente se si può entrare con volo di A/R documentato e alloggio per più di 90 giorni o rischi che ti facciano storie (leggi sotto “DISCREZIONE DEGLI UFFICIALI”). Se io parto con tutto organizzato per 100 giorni, rischio qualcosa?

    mi hanno scritto dal consolato che
    “i turisti europei hanno diritto ad un visto turistico valido fino a 180 giorni,
    É discrezione degli ufficiali messicani all’entrata del paese decidere quanto dare, importante é avere biglietto di andata e ritorno e alloggio”

    Rispondi
    • Ciao Fabio, grazie per il tuo messaggio e per i complimenti! 🙂

      Se parti già con alloggio e volo di andata e ritorno non dovresti avere grossi problemi, anche se si tratta di un periodo superiore ai 90 giorni.

      Come dici tu il visto turistico è valido per 180 giorni, eventualmente potrebbero decidere di darti il visto solo per i giorni effettivi di soggiorno in Messico.

      A me era successo proprio così durante il mio primo viaggio, avevo già il biglietto aereo di uscita dal Paese, ma avevo prenotato un Airbnb solamente per i primi giorni, con l’idea di cercare un alloggio più economico sul posto.

      L’ufficiale messicana all’aeroporto di Cancun non era convinta delle mie intenzioni e mi ha concesso un visto per “soli” 65 giorni se non ricordo male, mentre invece in altre occasioni mi è stato concesso il visto per 180 giorni.

      Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *